post commenti
  • Regalati un libro

    Alla fine ce l’abbiamo fatta. Finalmente Bedonia avrà la sua biblioteca e il Circolo di lettura. Tutto era partito un paio di anni fa, da un argomento di Forum Valtaro, dove Marco rimarcava l’assenza di una vera biblioteca pubblica.
    A dire la verità una parvenza di raccolta di libri ci sarebbe anche stata (circa 2000), solo che nei decenni è stata totalmente ignorata, con il risultato di essere ormai obsoleta.
    
In questi due anni però non ci siamo persi d’animo, ci siamo ritrovati alla sera per molte volte, ognuno con le sue idee e le proprie esperienze, da lì si è poi consolidata la disponibilità del Comune a darci in carico la gestione degli attuali libri in modo di fare una selezione valida al nobile scopo, nel frattempo ci è stata offerta la fruibilità dei locali per organizzare la biblioteca vera e propria (Ufficio Turistico e una stanza del Centro Civico Peschiera), fino ad arrivare a oggi con la fondazione del “Circolo di Lettura Primo Lagasi”.
    Il nome è ricaduto sul Senatore Lagasi per due motivi, prima di tutto per essere stato uno stimato cittadino bedoniese e per il merito di aver lasciato una preziosa testimonianza con il suo libro: “Il mio Paese”.



    Ora ci ritroviamo già con una decina di soci, tutti attivi e volenterosi di vedere realizzata quella che era considerata, ormai da troppo tempo, una vera e propria chimera.

    La prima iniziativa che ci sentiamo di lanciare è quella di coinvolgere tutta la cittadinanza con la proposta: “Regalati un libro”, pertanto ci sarà la possibilità di donare dei libri, nuovi o usati, e iniziare così ad arricchire e modernizzare quella che diventerà la biblioteca del paese, quindi la biblioteca di noi tutti. Vi invitiamo inoltre a personalizzare il libro donato apponendo la propria firma e un’eventuale dedica ai futuri lettori.

    Ne approfitto per ringraziare le persone che fino ad ora hanno reso possibile lo sviluppo di questo progetto con un atteggiamento responsabile e gratuito: Alberto Chiappari (Presidente), Camila Parada, Lorella Aviano, Stefania Marchini, Fabiola Bellomi, Margherita Caramatti, Maria Pia Cattaneo, Gian Paolo Serpagli, in particolare il Dott. Giuseppe Esposito per aver contribuito a realizzare l’angolo di lettura dedicato ai bambini e denominato "Nati per leggere", i ragazzi dell’Ufficio Turistico per la disponibilità offerta e il gentilissimo Claudio Agazzi con la società Layout Advertising per aver realizzato e donato il logo del Circolo.

    L’Ufficio Turistico in Via Garibaldi è a disposizione per altri dettagli o per accogliere le vostre donazioni.

    La mente è come un paracadute, se non si apre non serve a niente. Albert Einstein

26 Commenti

  • Cristian

    24/07/2012

    Complimenti davvero!
    Parteciperò senz'altro e ne sono certo non sarò l'unico.

  • Giacomo

    24/07/2012

    Finalmente! Doneremo una copia delle pubblicazioni edite dall'Ass. Emmanueli. Buon cammino.

  • In'amiga

    24/07/2012

    Caro Gigi se non ci fossi bisognerebbe inventarti.
    Complimenti per l'iniziativa a tutti i componenti del circolo/biblioteca,
    era da troppi anni che Bedonia aspettava un simile evento.

  • ValeBD

    24/07/2012

    Finalmente!!! ora doniamo tutti un libro!

  • Lorella Aviano

    24/07/2012

    Wow siamo al nastro di partenza!
    Domani (mercoledì 25) alle ore 17,30 ci sarà il primo incontro di lettura ad alta voce per bambini (favole, filastrocche e possibilità di disegnare e colorare) che verrà riproposto i mercoledì di agosto (1-8-22 e 29, sempre stesso orario).
    Stiamo ultimando l'allestimento del punto di lettura per bambini nella saletta interna dell'Ufficio turistico in queste ore! Vi aspettiamo!!

  • Rodolfo

    24/07/2012

    Vivissimi complimenti!

  • ElleAlle

    24/07/2012

    Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro l'inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.
    Marguerite Yourcenar
    Bravi.

  • Marco

    24/07/2012

    Dirvi che siete stati bravi è un complimento troppo riduttivo. Cappello (volevo scriverlo in francese ma è da un po' che non lo parlo più)

  • Stefano Bruschi

    25/07/2012

    Buongiorno, veramente buongiorno

    come altrimenti si può esordire di fronte ad una così bella notizia ... persino controcorrente!

    A dir la verità lo dico esprimendo un giudizio un pò di parte, infatti sono un appassionato lettore che pur di leggere ha persino abolito la televisione, nel senso che NON ho proprio la televisione.
    Adesso la mia prima preoccupazione sarà certamente quella di attivarmi per poter, in qualche modo, aderire all'iniziativa: socio, associato, sostenitore ... ?

    Poi, naturalmente, i complimenti o meglio i ringraziamenti, tanti tantissimi ringraziamenti a tutti quelli che hanno contribuito all'iniziativa con le idee, con i libri, con il proprio tempo.

    Un ultimo pensiero ... mah ... adesso ci sentiamo un poco viziati: prima il teatro, adesso la biblioteca ... adesso occorre continuare su questo cammino virtuoso, quale sarà il prossimo regalo ?!?

    Grazie
    Stefano

  • Arcangelo

    25/07/2012

    Bella iniziativa, cercherò di collaborare inviando qualche libro.

  • Sirena711

    25/07/2012

    che bello? finalmente! bravi e ancora bravi per il vostro lavoro! il mondo pieno di libri e molto più vasto!
    sono veramente felice di questa novità!
    presto donerò un paio di libri! dovè li devo portare?

  • Luisa

    25/07/2012

    Prima di tutto complimenti per la bella iniziativa.
    Questa mattina ho consegnato a Gigi diversi libri, tra cui testi per bambini/ragazzi, e sarei ancor più contenta se tanti altri facessero lo stesso gesto.

  • Lorella Aviano

    26/07/2012

    Luisa grazie!! I libri per bambini che hai donato sono già esposti e a disposizione :)

  • Circolo di lettura Prima lagasi

    26/07/2012

    Ringrazio tutti per il sostegno che ci date e per i libri che ci donerete. In particolare ringrazio la sensibilità dell'associazione Emanueli.
    Vi ricordo che sabato prossimo alle ore 18 presso l’ufficio turistico in via Garibaldi, verrà inaugurato il punto di lettura “Nati per leggere” di Bedonia. Il punto offrirà ai bambini la possibilità di leggere libri, colorare, giocare.
    E’ la prima uscita pubblica del nostro Circolo di lettura “Primo Lagasi” che si pone l’obiettivo di riaprire la biblioteca di Bedonia, fare pubbliche letture, presentare libri e diffondere la cultura del libro in tutte le modalità possibili.
    Voglio ricordare che la nascita del punto di lettura “Nati per leggere “ è stato possibile per l’impegno e la generosità del pediatra Giuseppe Esposito e per la collaborazione e disponibilità del Comune di Bedonia.
    Segnaliamo anche che ogni mercoledì del mese di agosto presso il punto di lettura, tutti i bambini potranno ascoltare la lettura di fiabe, storie e filastrocche fatta da Lorella Aviano.

    Vorrei infine rispondere a Stefano Bruschi. Fino ad adesso le adesioni sono state spontanee e veicolate dal passaparola, stiamo però pensando di fare un vero e proprio tesseramento per rendere la cosa più seria e trasparente possibile.

    Grazie ancora.

    Alberto Chiappari

  • Claudio m.

    26/07/2012

    Bello il logo del Circolo (con la C, aperta) senza chiusure esclusive...
    Proprio come narra il "Padre fondatore" Beniamino Franklin, nella sua autobiografia, sulla biblioteca civica da lui organizzata.
    BRAVI agli ideatori, organizzatori e soci, o associati, fondatori.
    Ora la lettura e i doni da parte degli utenti ! Non ci sono piu' scuse.
    Sarebbe bello e utile che si donasse qualche libro di scrittori che riteniamo della nostra comunità e delle alte vallate: Ugo Betti, Gilda Musa, Ada Negri, Emanueli e i nostrinostri: Ada, Loredana, Pier Carlo, Arturo, ecc.
    Grazie, con promessa di dono utile. Nel momento di crisi, il miglior investimento è il cervello umano e non per niente si tenta di imitarlo con i computers. Tanta socialità.
    Claudio

  • Blulallyblu

    26/07/2012

    io ho diversi libri da regalare ma non ho la possibilità di portarli a bedonia dove posso consegnarli a Borgotaro? Tanti ne ho già regalati alla biblioteca di Borgotaro ne ho veramente tanti...... grazie

  • Gigi Cavalli

    26/07/2012

    A Blulallyblu: intanto grazie a te, mentre per ritirarli non c'è problema, verrò io a ritirarli a casa tua (ti scrivo alla mail indicata).

  • Piero Rizzi Bianchi

    26/07/2012

    Che dire? La DC ebbe (ha?) sette vite, come i gattacci, forse proprio perché univa nelle sue due iniziali, apertura e chiusura...
    Buona "lettura aperta" a tutti: ma attenti a non far sbattere le finestre! :)

  • Federico Rolleri

    26/07/2012

    Nella mia biblioteca c'è una collana di letteratura straniera, più per grandi che per bambini, ma in fondo leggere serve a tutti, no? E poi, non si sa mai che si scovi qualche precoce letterato tra i piccoli bedoniesi. Sono libri letti ma non ancora abbastanza riletti: spero che stiano bene negli scaffali della biblioteca. Li porterò sabato all'inaugurazione.
    Complimenti per l'iniziativa. E buona lettura.

    Federico

  • Nicoletta

    28/07/2012

    Era ora, finalmente! Porterò qualche libro sicuramente! Complimenti a tutti voi

  • Gabriella

    30/07/2012

    ciao gigi, ovvi e doverosi complimenti per la biblioteca, il primo impulso è stato devo regalare qualcosa anch'io, in qualità di QUASI cittadina bedoniese (si dice così?), ma porca miseriaccia, sono così gelosa dei miei libri..... ma si può?? me li voglio portare tutti nella tomba?? (una donazione ereditaria? eh....ma spero di morire tardi....)
    o magari prendete solo libri nuovi? i miei sono tutti sottolineati, in matita però, e MAI orecchie sulle pagine, solo che davvero non riesco a separarmene, lo so che è stupido...

  • Alberto Squeri

    02/10/2012

    Non ho parole per ringraziare di aver titolato al mio "bisnonno" la biblioteca del "nostro" paese...... l'ho appreso dai manifesti affissi negli esercizi commerciali di Bedonia e cercherò, nel mio piccolo, di provvedere con la consegna di qualche libro spargendo la voce anche tra amici e colleghi.
    Ancora grazie all'ideatore
    un super-saluto
    alberto squeri

  • Gigi Cavalli

    05/10/2012

    Volevo ringraziare a nome dei soci del Circolo Primo Lagasi e a nome della cittadinanza bedoniese, l'Associazione Ricerche Storiche Valtaresi A. Emmanueli, nelle persone di Giacomo Bernardi e Massimo Beccarelli, per aver donato tutte le loro pubblicazioni (una ventina di volumi) alla nostra biblioteca.
    Grazie di cuore!

  • Alberto Chiappari

    28/10/2012

    La lista delle persone e degli enti da ringraziare si allunga ogni giorno...
    volevamo comunicare che alcuni giorni fa la biblioteca di Collecchio ci ha regalato circa 800 libri (ottocento!) che per ragioni di spazio o perché già in loro possesso, non potevano più tenere. La biblioteca di Collecchio è una stupenda struttura posta all'interno del palazzo del Parco Nevicati ed è veramente un esempio da seguire.
    Altre sorprese ci saranno nei prossimi giorni.
    E' bello che le biblioteche del territorio, come dice Camila, ci abbiano preso per la loro sorellina minore da aiutare a crescere.

  • Circolo Primo Lagasi

    08/01/2013

    Con l’inizio dell’anno penso sia giusto fare il punto della situazione sul cammino che ha fatto l’idea della riapertura di una biblioteca pubblica a Bedonia.

    A partire dalle iniziali e-mail giunte a questo blog, si è passati ai primi incontri e alle prime visite al Centro civico Peschiera. E’ risultata subito chiara la necessità di un comitato indipendente che potesse curare la rinascita della biblioteca. Nel marzo scorso è nato perciò il “Circolo di lettura Primo Lagasi” registrato formalmente il 21 settembre. Nel frattempo si sono presi contatti con la Provincia di Parma che cura il Sistema bibliotecario provinciale.
    Alla fine di luglio abbiamo inaugurato un punto di lettura per bambini presso l’ufficio turistico in collaborazione con il dottor. Giuseppe Esposito che ha regalato anche gli allestimenti. Nel mese di agosto, con cadenza settimanale, si è così potuto offrire ai più piccoli una serie di letture scelte e proposte da Lorella Aviano.

    Il cinque ottobre è stata poi firmata la convenzione fra Circolo e Comune di Bedonia per la gestione della biblioteca, convenzione che assegna al circolo anche un cospicuo finanziamento annuale. A partire da questo periodo la nostra bibliotecaria volontaria, Camila, ha partecipato al corso per la gestione del programma informatico di catalogazione (Sebina) ed ha iniziato il complesso iter per aprire formalmente la biblioteca, iter che avrà una prima conclusione in questi giorni con la possibilità concreta di iniziare ad inserire i nostri volumi nel sistema provinciale.

    Con la fine dell’estate è anche partita l’iniziativa “Regalati un libro” che ha portato alla biblioteca decine e decine di interessanti volumi. Contemporaneamente alcune biblioteche, fra cui quelle di Collecchio e Solignano, ci hanno regalato altri numerosissimi volumi.
    La speranza è di poter aprire alla fruizione la biblioteca nella prima metà dell’anno mentre in questi giorni lanceremo l’adesione al Circolo per l’anno 2013.

    A questo punto occorre fare i dovuti ringraziamenti: innanzitutto al comune di Bedonia per il sostegno (anche economico) assicurato e per essere parte integrante del progetto; alla provincia di Parma e all’università di Parma nelle persone della professoressa Guberti e delle dottoresse Ghirardi e Gatti per l’inserimento della “nostra” nel sistema bibliotecario provinciale; alla biblioteche di Collecchio, nella persona di Paolo Fragni, alla biblioteca di Solignano, nella persona di Marina Nullotti, alla biblioteca e alla Coop Ecopolis di Rogoredo (Mi), per i libri donati e la collaborazione attiva; a Marina Nullotti ed Elisa Delgrosso della biblioteca “Manara” di Borgotaro, per la disponibiltà alla consulenza nella catalogazione; a Claudio Agazzi e al Layout advertising group per il dono del logo del Circolo; al dottor Giuseppe Esposito per la collaborazione sul tema delle letture per i bambini, il progetto “Nati per leggere “ (che avrà ulteriori sviluppi) e per il suo interessamento come membro del Lyons club; al Lyons Club di Borgotaro per il dono del computer della biblioteca (seguirà adeguata inaugurazione); all’associazione “Emanueli” di Borgotaro per l’intera raccolta delle proprie pubblicazioni; al WWF di Parma, nelle persone di Umberto Sani e Guido Sardella, per il dono di uno stupendo volume sulla biodiversità parmense; a tutte le persone che a qualsiasi titolo hanno voluto regalarci i propri libri corredati spesso di significative dediche che ci hanno fatto veramente piacere.

    Spero di non essermi dimenticato nessuno e se l’ho fatto mi scuserete perché sono veramente tanti coloro che hanno collaborato con noi. Ci tengo però, infine, a ringraziare a nome di tutto il Circolo la nostra Camila Parada che con il suo entusiasmo e la sua costanza ci hanno reso possibile arrivare fin qui.

    Alberto Chiappari

  • Alberto Chiappari

    06/03/2013

    Cari amici,

    il circolo ha sempre voluto essere una realtà aperta a tutti capace di coinvolgere ciascuno nella costruzione di un progetto che vuole mettere al centro la cultura, in particolare quella legata ai libri e alla lettura. Siamo convinti che solo con una crescita collettiva della cultura potrà davvero crescere complessivamente il nostro paese inteso come Bedonia ma anche, se volete, come Italia.
    Per realizzare concretamente questa apertura abbiamo ufficialmente aperto le iscrizioni 2013. Chi è interessato a dare una mano, sostenere il qualche modo il Circolo o semplicemente fare una piccola offerta può firmare l'adesione al "Lagasi" in uno di questi punti:

    Ufficio turistico;
    Bar Masala;
    Edicola cartolibreria di Lusardi Elena;
    Lavanderia Chiappari;
    Mr. Pickwick di Cristina Delnevo.

    L'offerta minima che chiediamo è di 10 € (ma non poniamo limiti alla provvidenza). Le cifre raccolte verranno utilizzate per integrare le risorse pubbliche che stiamo spendendo nell'avviamento della biblioteca che ha costi che si stanno rivelando più alti del previsto.

    Vi ringraziamo per il vostro sostegno.

    Alberto Chiappari

 

Commenta

Newsletter
Scrivi la somma dei due numeri e poi invia: 1 + 5 =
Invia