Poltrone e Sofà: accomodatevi in Valtaro

Nell'ultima collezione di divani e poltrone sono diversi i nomi dedicati ai paesi valtaresi
Poltrone e Sofà, la famosa azienda romagnola produttrice di divani e poltrone, proprio quella che ci martella quotidianamente con il suo slogan: “Gli artigiani della qualità”, ha inserito nella sua ultima collezione diversi divani e poltrone con nomi legati a paesi della Valtaro: Bedonia, Alpe, Bergotto, Valdena e Baselica.
 
È da ottobre che cerco di capire quale sia il motivo che ha spinto l’azienda sulla scelta dei nomi, ho anche avuto uno scambio di mail con l’ufficio stampa, ma non ho trovato nessun appiglio.
Anche in passato una collezione era stata dedicata a località prettamente romagnole, poi con quest’ultima si sono fatti avanti paesi emiliani e quelli parmensi sono Calestano, Marzolara, Collecchio, Giarola, passando per l’appunto da Bedonia, Alpe, Bergotto, Valdena e Baselica.
 
Un’idea sul motivo dei nomi me la sarei anche fatta, anche se è una mia sensazione. Per vie traverse ho saputo che il signor Renzo Ricci, reggiano e amministratore unico dell’azienda, è un vero buongustaio e gli piace andare alla ricerca di ristoranti tipici, ecco quindi che i conti possono tornare, infatti tutte le località del parmense, quelle prescelte per la collezione, sono note per ospitare un ristorante o una trattoria. Come premesso è solo un’intuizione, ma non vedo altro indizio che porti ad un motivo logico.
 
Ne approfitto per ringraziare l’azienda e il titolare per la scelta dei nomi, anche se una forma di riconoscimento istituzionale sarebbe da prevedere, anche solo per un pranzo a base di funghi, la pubblicità che stanno facendo è a livello nazionale ed è davvero notevole, oltre che ad essere per noi a costo zero. Il mio dovere invece l’ho già fatto, sì perché non potevo certo sottrarmi all’acquisto della poltrona “Bedonia”, tra l’altro veramente la più bella tra quelle proposte: “Una poltroncina comoda, dallo stile fascinoso e seducente, come il paesino del parmense, disteso in una verde conca ai piedi del monte Pelpi, a cui si ispira”, così mi sono recato nel punto vendita di Parma e l’ho ordinata: 320 Euro ben spesi.
LINK: il sito di Poltrone e Sof


6 Commenti
  1. Laura

    Fanno il tour dell'Emilia con i nomi dei divani 😊 hanno preso dei nomi anche qui in provincia di Modena, ma stranamente non hanno usato i nomi di Camposanto e Mortizzuolo 😂 anche per la Val Taro vedo che hanno evitato Tomba e Tombeto 😊

  2. Silvia

    Effettivamente la poltrona è una delle più belle delle loro collezioni.

  3. Andrea

    Io speravo in un grande e soffice divano Porcile.

  4. LINA PISCINA

    ... che se ne vendano due in più a Bedonia e Baselica ??? ... bel'idea BRAVI ... se va in porto il pranzo a base di funghi verrò anch'io Gigi !!!

  5. Stefano

    Sto cercando disperatamente una poltrona di "Polrone e Sofà" a prezzo pieno non scontata da rivendere in futuro come rarissimo e forse unico prodotto di questa azienda :-)

  6. Graziella Chiappa

    Quando faranno una poltroncina cosi bella con il nome di Scopolo o un divanetto Pilati.... li comprero' subito.... ciao Graziella.

Commenta

Somma e invia : 13 + 12 =
Accetto Non accetto


Resta aggiornato