La Terra di Quaranta

Un libro dedicato al sudore della terra, alle passioni e alle tradizioni
Domani è Santa Lucia e ho deciso di farmi un regalo. Così oggi sono entrato in libreria, ma con le idee già chiare: acquistare il libro poiché parla della terra, delle passioni e delle tradizioni. Tutti argomenti che mi conquistano e apprezzo quotidianamente anche attraverso questo blog, in pratica duecento pagine di saggezza.

Da quando "conosco" Federico Quaranta lo benedico per avermi fatto apprendere, grazie alla sua preparazione e passione, alcune interessanti sfumature che circondano ciò che mangiamo, beviamo e apprezziamo ogni giorno: coltivazioni, vini, sapori, unicità, radici, mestieri, territori, bellezza e bontà.

Lo ritengo un bravo cantastorie, come pochi appaiono in tv, che stimo per come sa raccontare umilmente la realtà di ogni donna o uomo, contadina o allevatore, produttore o consumatore, che si dedica, appunto con passione, alla sua e alla nostra "Terra".

P.s.
Alla fine sono poi uscito dal negozio con due copie, una sapevo già a chi destinarla.


0 Commenti

Commenta

Somma e invia : 14 + 3 =
Accetto Non accetto


Resta aggiornato

Post simili

I "Serveghi" de San Fruttuoso

Una giornata "diversa" non c'è che dire, non la dimenticherò tanto facilmente

In mostra la Sagra della Trota

La mostra fotografica di Gigi Cavalli sarà allestita per le vie di Bedonia e racconterà sessant'anni della sagra

La Bar Condicio di Compiano

Da sabato 10 giugno la splendida piazzetta del borgo medievale prenderà nuovamente vita

Rosso Belforte

Un'altra storia della nostra campagna, questa volta dedicata al vino

E' Natale: auguri!

E' il momento di salvaguardare le tradizioni e inviare gli auguri agli amici

Una cuoca da Oscar

Festeggiata Anna Serpagli, storica cuoca del ristorante bedoniese "La Pergola"

Quelli del '65

La festa di classe dei nati nel 1965 a Bedonia