Ho divorziato

Alla fine, anch'io come ormai tanti altri, ho finito per mangiare la mela del peccato.
Adesso è davvero finita. E' stata una svolta decisiva, però desideravo farlo da tempo. Mi è ben chiaro che è stato un cambiamento importante, nonostante non sapessi ancora bene chi stavo per mettermi in casa.

Ho voluto troncare quel rapporto ormai logorato, ero soprattutto stanco di litigare con lui e con me stesso, non ne potevo proprio più. In questi in dieci anni mi ha dato tanto, tant'è che gli esprimo gratitudine e riconoscenza, ma a tutto c'è un limite. Ad ogni buon conto la nostra è stata una separazione consensuale, nessun trauma, almeno per ora. Sono passate solo poche ore da quando ho staccato quella spina, ma devo dire che già mi sembra di essere su un altro pianeta... bè, a dir la verità, un pò frastornato lo sono.

Il mio nuovo compagno in questo momento è qui, proprio davanti a me che mi guarda con quel suo occhietto da primo della classe, anzi ve lo presento subito, si chiama iMac, Apple iMac.


20 Commenti
  1. libero

    Sai quanta gente è nelle tue stesse condizioni? tantissima, e molta di questa non ha il coraggio di lasciare tutto forse perchè credono che sia un fallimento...la vita è una e bisogna viverla nel miglior modo possibile , se le cose sono irreparabili è giusto guardare avanti e come dici tu i momenti passati col compagno sono stati bellisssimi e lo si ringrazia , ma è finita.
    ricordate la vita è una !!!

  2. claudio

    Ohhhh era ora. E sei stato dieci anni con un simile peso in casa? mah non riesco a capire, una persona come te, tanto attenta alle cose che compie un errore simile. La mia storia con "il mio LUI", il mio Apple è ormai ventennale e insieme ne abbiamo fatte di cose.
    Tranquillo vedrai ne sarai contento, non avrai rimpianti se non quelli di dire come hai fatto a resistere 10 anni.
    Ah dimenticati degli amanti (virus), non ci proveranno con lui quindi tranquillo lo puoi lasciare anche solo e non succederà nulla.

    Buon divertimento

    Claudio

  3. Chicchi

    Bel pezzo GG, bel gioco di parole che fanno riflettere e meditare. Benvenga ogni "separazione", materiale o sentimentale, se motivata e ben ponderata .... la vita è una sola e bisogna viverla nei "migliori dei modi".

  4. NICK

    GG, Capisco il tuo tormento, come sai, anche io ho dovuto compiere lo stesso passo circa due mesi fa, preceduto da un tormento interiore notevole, ma tu perchè ,lo hai fatto??? Per l'aspetto fisico, per quel suo essere più sbarazzino, per quelle sue forme così ammalianti, o forse solo perchè molto più giovane... O sei andato in profondità, hai valutato le sue qualità interiori, quelle che poi a lungo andare sono quelle che restano??? O la ricerca di nuove emozioni che rimanendo sul genere precedente sapevi che non avresti più provato...oppure...oppure, è il tuo ex che ti ha lasciato volontariamente, forse è lui che non ti sopportava più, il tuo martoriarlo tutte le notti...il tuo eccedere nel volergli far piacere tutti quei viaggi che forse non amava davvero...Ah, poter sapere tutto questo forse aiuterebbe anche me nel capire le motivazioni vere di un passo che anche io ho compiuto, di cui sono contento, ma le cui motivazioni profonde ancor mi sfuggono...

  5. fiascotti

    sono anni che ci sto pensando anch'io.................prima o poi lo faccio, sono stanco dello zio (inaffidabile) Bill.......+

    Comlpimenti !

  6. controcorrente

    mahh.... sarà!!!! a claudio e company, però il 99% delle persone usa un pc con window...ve lo siete mai chiesto il motivo?

  7. claudio

    eh caro controcorrente, quello che dici è vero ma c'è anche un motivo diciamo tecnico. La Microsoft ha da sempre permesso che il proprio sistema operativo "girasse" su qualsiasi PC mentre per avere un sistema operativo OS devi per forza comperare un MAC. C'è stato un tentativo anni fa di creare dei cloni ma la differenza di prezzo soprattutto confrontata con la qualità dei prodotti non ha convinto nessuno.
    Io penso che se non ci fosse stata Microsoft saremmo avanti anni luce. Purtroppo è andata così eheh.
    Ti dico però una cosa. La differenza non la comprendi fino a che non provi per qualche tempo un Mac. Troverai chi da PC passa a Mac ma mai il contrario :)
    Ciao

  8. ValeBD

    bhe il 99% usa windows un po perche c'è stato un bel po di monopolio, anche se linux sta avendo il suo momento negli ultimi due annetti...poi perchè il mac è tutta un altra cosa e le persone magari preferiscono le cose piu semplici all'apparenza, senza contare poi il fattore prezzo....il mac è molto meno abbordabile..come GG complimentissimi...io ci sto pensando da anni ma poi mi mancano i dindi e quindi alla fine mi tengo il windowzo anche se devo dire che da quando quattro anni fa ho iniziato a usare xp nn ho avuto problemi ....ora vado...e lo so devo metterti insieme le foto che mi avevi chiesto hehehe..sappi che sono arrivata allo "spulciamento" del 50% del mio archivio...è immenso e nn so cosa scegliere....

  9. Hummer

    Vorrei rispondere a Controcorrente... se la maggioranza delle persone utilizza Windows di Microsoft è dovuto a tre motivi IMHO:
    1) i prodotti della Apple hanno preso piede soprattutto con i professionisti e nel tempo è rimasto un concetto che questa macchina potesse essere utilizzata solo da loro.
    2) Windows è stato progettato come un sistema operativo che potesse essere utilizzato ovunque (macchine di diversa marca) a diversità di OSMac che è stato ideato per essere montato solo su Apple.
    3) i prodotti Apple ( iMac, iPod, MecBook.) hanno un costo ancora troppo elevato rispetto a quello che offre il mercato, anche se la qualità è indubbiamente elevata rispetto a un comune PC.

    Hai fatto un'ottima scelta, non te ne pentirai. ciao

  10. ANGEL GIRL

    QUELLI KE HANNO IL†MAC†MI VANNO UN PO' DI TRAVERSO (OK PER QUESTA VOLTA NON†DIRO' PAROLACCE (SE NO FIASCOTTI S'INDIGNA)
    COME DICEVO, I MAKISTI†HANNO UN PO' DI PUZZA SOTTO AL NASO, SI CONSIDERANO†DEI FIGHETTI. CON QUEL†LORO COMPUTER BIANCO,†ALL'ULTIMA†MODA,†CON IL LOGO†ILLUMINATO,†SEMBRANO GLI ADEPTI DI†UNA SETTA.
    UN SETTA SI, PERKE' ORMAI I PICCI CON VISTA†HANNO SORPASSATO†I MAC,†CONSIDERANDO LA†PARIT¿ DI COSTO SI INTENDE.
    QUESTI NUOVI SEGUACI DI CUPERTINO SONO UNA SETTA PERKE' ADORANO QUELLO KE GLI ALTRI NON HANNO,†SONO PERSUASI†KE LA GRAFICA SI DEBBA SOLO FARE†CON APPLE, QUANDO SAPPIAMO BENE KE NON E' VERITA'.
    E' QUASI UN ANNO KE†HO VISTA†E FINO A ORA NON HO MAI AVUTO UN FREEZE O UN PICCO. ORMAI I†SISTEMI OPERATIVI SONO TUTTI UGUALI, SIETE VOI I DIVERSI. BY ANGEL GIRL ;)

  11. max

    Ma alla fine cià che conta è il cuore!
    Bisogna avere il coraggio di ascoltarlo, la pazienza di ponderare la scelta che ti suggerisce, la follia di affrontare i rischi a cui ti espone e la forza di condurlo nelle tempeste della vita. Siamo sicuri che valga la pena di usare la nostra unica, meravigliosa vita nel tentativo di appagare il nostro ego? L'istinto è bellissimo ti permette di godere il midollo della vita, di assaporare la passione; tuttavia rischia di ridurti male, di non farti mai sentire felice, appagato.
    L'Amore è un'altra cosa: ispira per sempre. Per Lui vale la pena di lottare, di fare sacrifici di dedicargli tutta quell'unica vita, che poi è una di tante, anche se è la tua. L'Amore ripagherà; sempre.
    Ma il cuore ce lo dobbiamo mettere sempre noi. Un PC, un MAC, uno Strumento musicale, una Tela, un Pallone, una Penna, un Taccuino... senza il nostro cuore rimarranno sempre e soltanto degli oggetti, magari bellissimi, però solo con le nostre idee possono riuscire a regalare delle emozioni.
    Una risma di carta, anche se di ottima qualità, non potrà mai diventare un pessimo libro; tuttavia qualche volta preferirei la risma di carta, potrebbe ancora finire nelle mani giuste.

    max

    Esvaso, a proposito di emozioni e giusto per contraddirmi subito: uno dei tuoi ultimi Attimi (i papaveri) è il nuovo sfondo del mio PC. Complimenti ancora una volta.

  12. fiascotti

    fiascotti non si indigna per le parolacce (ne dico talmente tante io), fiascotti, si indigna semmai di qualche tuo atteggiamento e soprattutto perchè CONTINUI ad urlare scrivendo maiuscolo e con la K, ma che te lo dico a fare..............................evidentemente NON CAPISCI.!

  13. Mignon

    Con me ho sempre il mio MacBook e non l'ho comprato solamente perchè sono alta 1,75, capelli biondi, occhi verdi e ho la borsa di Luis Vitton. Sono laurata in informatica e sono consapevole di aver fatto la scelta giusta. E' una macchina facile da usare, funziona alla perfezione, non sono assillata da virus, sul mouse ho un solo tasto, non deve pigiare mille volte sulle icone per aprirle e da anni non fisso l'onnipresente clessidra fissa sul monitor. Non vedo cosa ci sia di così "figo" ad acquistare un Mac, non lo capisco affatto, Angel Girl prova ad arrabbiarti con chi le scelte le subisce e non con chi le sceglie

  14. Camilita

    Ma cretino! Che titoli sono???Mi hai fatto prendere un colpo!

    Beh, per il Mac... non posso che esserne felice per te. Stai parlando del mio primo amore. Io ho dovuto fare la strada al contrario. Anni con mac, senza problemi, tutto filava liscio per poi trovarmi obbligata a passare a windows. Quanti control alt can, ragazzi, che pena!
    Allora piuttosto linux, che è molto più simpatico.
    Come diceva qualcuno qui il problema rimane eonomico. Non mi avanzano mai quei duemila euro per tornare da Mac.
    Buon divertimento, scoprirai un modo nuovo di vivere il pc.

  15. TOM

    Sottoscrivo quanto si dice su Mac. Be' però esiste anche Linux, io lo uso da anni e vi assicuro chè è un'altra ottima alternativa a Window.

  16. max

    Ringrazio Giuliana di avermi regalato un libro bellissimo di Marguerite Yourcenar: "Memorie di Adriano".

    "La tecnica del vero seduttore esige, nel passaggio da un soggetto a un altro, una disinvoltura, un'indifferenza che io non provo e che, comunque perdevo prima di abbandonarle intenzionalmente: non ho mai compreso come si possa essere sazio di un essere umano. La molteplicità delle conquiste contrasta con il desiderio di enumerare esattamente le ricchezze che ogni nuovo amore ci reca, di osservarlo mentre si trasforma; fors'anche, mentre invecchia."

    Mi pare che questo brano esprima in modo meraviglioso il concetto che avevo in mente, e non avete idea, almeno che non l'abbiate già letto, quante fantastiche riflessioni sui più diversi aspetti della vita contenga.

    Ciao a tutti, max

  17. maestro69

    Sono giorni che cerco di scrivere il mio post su questo articolo e finalmente ce l'ho fatta.
    Caro Gigi divorziare non è mai facile, ma a volte necessario.
    Quando lo feci io avevo mille dubbi, mille pensieri, poi ho scoperto la comunità mac e mi sono rilassato. Loro sono sempre pronti a darti una mano, un consiglio perchè sono onorati di avere un altro amico con cui dividere il piacere di usare il mac.
    Tieniti a fianco ancora qualche giorno il tuo pc, magari ti puà tornare utile in una seconda casa, oppure, meglio ancora, lo puoi vendere per comprarti un portatile con la melina da condividere con la tua signora... Ma come ti ho già detto più volte, non ti servirà più.
    Vorrei da appassionato rispondere a Angel e Hummer:
    è verissimo, noi che usiamo mac abbiamo la puzza sotto il naso, ci piace "esibire" i nostri computer, ci piace farci notare, ci piace in modo particolare farci riconoscere per condividere la nostra passione con gli altri. Sai quante persone mi hanno chiesto ma tu usi mac? Ma come ti trovi? E dopo qualche giorno... Dove posso comprarlo? Alcuni utenti di questo forum hanno fatto questo percorso e adesso come vecchi amici, ci si ritrova al bar o in giro per il paese e ci si ferma a chiaccherare del più e del meno e dei nostri mac. Piacevole.
    Per quanto riguarda i luoghi comuni sfatiamone alcuni:
    1)non esistono programmi per mac---
    Falso per mac esistono quasi tutti i programmi più comuni della controparte windows, con una particolarità, per win esistono centinaia di programmi che fanno la stessa cosa (a volte male), per mac ne esistono 1 o 2 ma la fanno bene:). Quindi... provare per credere!
    2) I mac sono cari:
    Vero i mac sono più cari dei computer normali ma...
    Con un mac puoi far girare in modo nativo windows e scegliere con quale sistema operativo far partire il tuo computer;
    puoi avere sul desktop virtualizzati e perfettamente funzionanti contemporaneamente al sistema operativo principale ( windows xp, windows vista, linux, ubuntu ecc..);
    un computer che fa per tre, 4 pc...;
    3) esclusiva mac: certo avere un system aperto significa avere più concorrenza, più diffusione... ma provate a installare un'applicazione su mac e la stessa su windows e poi disinstallate la stessa e già questo potrebbe farvi innamorare di mac e della mela mordicchiata.
    Scusa Gigi se sono stato prolisso ma bisogna far crescere la nostra comunity.
    A Gigi faccio gli auguri per la sua scelta coraggiosa in attesa del definitivo turn off del suo pc e i complimenti per il suo blog, una delizia per gli occhi e un toccasana per la mente.
    A tutti gli utenti dico
    THINK DIFFERENT

  18. NDM

    Patissu cumme 'n can! è un anno che dico che mi comprerà quel bel Mac con monitor da 24" dalla grafica accattivante. Ma sono troppo vigliacco per abbandonare il mio winzozz/marciosoft (come dir si voglia) con il quale sono cresciuto, con il quale ho combattuto e spesso trascorso nottate insonni. Un giorno so che dovrà fare il grande passo e sono stra convinto di non voler tornare indietro, tuttavia per ora resto ancora un compagno fedele anche se un pà cornuto!

  19. cabelor

    Mi sono appena regalato un pc portatile Sony Vaio!
    Usarlo e dimenticare subito la mela è stato naturale!
    Tutto per non parlare poi dello schermo Sony:inarrivabile.
    Anche a me il Mac sta un po'antipatico,con quella sua pretesa di sembrare fuori dagli schemi,asettico,abbacinante,esagerato.
    Il nuovo Vista Premium va che è una favola!

    cabelor.

  20. Elisa

    Come ti capisco Gigi! Io sto per festeggiare i due anni con Mac....e chi lo lascia più!

Commenta

Somma e invia : 1 + 8 =
Accetto Non accetto


Resta aggiornato