Tra un attimo e l'altro

Bè, allora ne approfitto... Scusate se m'intrometto, ma anch'io, per una volta, vorrei prendere il suo posto. Intervengo per inviarvi una foto che ho scattato e svelarvi così un piccolo segreto. Ogni settimana ho un appuntamento fisso con Mr Esvaso e grazie a questa occasione di accompagnagnarlo su e giù per la Valceno ho la possibilità di vedere luoghi nuovi e quasi sempre curiosi.

Ogni sua foto ne è poi la dimostrazione concreta e credo di ritenermi fortunata se uno di quei tanti 'attimi' lo vivo con lui non potete immaginare cosa sia. Ormai, sempre più spesso, riesco a capire dal suo sguardo incuriosito quello che sarà il suo prossimo 'oggetto del desiderio', la sua prossima foto, ed è proprio lì che fermiamo la macchina, immediatamente, in qualunque posto, in curva o in un rettilineo, con pioggia, vento o sole. Poi vedo persone che lo guardano incuriosite, esterrefatte, stupite, divertite e lo confesso io sono una di quelle. E' in quel momento che inizia la sua creatività. Però, per una volta, concedetemelo, è diventato lui "l'oggetto del desiderio" e senza nemmeno accorgersene.
 
Michela Eginati

Altre foto



5 Commenti
  1. max

    Il popolo è stranamente silenzioso.
    Forse un tantino invidioso...

    max

  2. Serena

    qui da noi c'è il detto che chi accompagna lo zoppo poi impara a zoppicare. complimenti

  3. baghina

    trovo che sia stupenda quella foto...è un modo per cogliere un attimo di inattesa creatività...immaginate se qualcuno avesse potuto scattare una foto mentre Leonardo dipingeva la Gioconda...

  4. ANGEL GIRL

    UNA BELLA FOTOGRAFIA!!!!
    BY ANGEL GIRL ;-)

Commenta

Somma e invia : 8 + 6 =
Accetto Non accetto


Resta aggiornato

Post simili

Casanova di Bardi

Un paese nobile e glorioso della Val Ceno, ora rrestano, come malinconici testimoni, costruzioni che sono vere e proprie opere d'arte

Preti sposati

Tacere e mettere la testa sotto la sabbia non aiuta. Ne parliamo con il borgotarese Damaso Feci

Cioccolataro compie dieci anni

Una giornata dove Bedonia si trasforma in un paese dolcissimo

Maria Teresa Alpi

Geniale stilista, intelligente e vulcanica promotrice di iniziative culturali e artistiche a Compiano

Ma chi era Andrea?

Samanta e Francesca raccontano Andrea Pinelli, a loro modo, per quello che era

Quella fredda notte di novembre

Una disgrazia che colpì duramente il Seminario di Bedonia e tutta la vallata

La piazza delle corriere

Qualche considerazione sulla nuova piazza bedoniese, bellissima e moderna, se non fosse...

Sulle strade dell'Est

Un'altra testimonianza di Carlo Devoti in cui emerge che l'arte e lo sport possono essere considerati strumenti di pace