San Luigi Gonzaga & Company

L'idea iniziale era nata qualche anno fa con la festa dei 'Lini', ovvero riunire tutti i bedoniesi che si chiamavano Lino o Lina. Da un paio d'anni è diventata di consuetudine anche quella di mettere insieme i "Luigi". A quest'ultima, ovviamente ufficiata il 21 giugno, ricorrenza della festività di San Luigi Gonzaga, mi sono aggiunto anch'io. Credo proprio che a Bedonia ogni motivo sia buono per stare insieme e mettere i piedi sotto al tavolo.

Il pranzo è stato servito dall'osteria dei Fiurentìn, con tanto di Gigli sui tavoli (fiore dedicato al Santo), e i Luigi con i piedi sotto al tavolo erano ventiquattro, sebbene ne mancassero all'appello una decina. Tra i partecipanti ero tra i più giovani e questo la dice tutta sui restanti commensali, tant'è che ho ascoltato le storie più ricorrenti a queste occasioni.
 
C'era chi raccontava dei suoi quarant'anni trascorsi a Londra a guidare il "Bus"; chi episodi legati alla seconda guerra mondiale con i consueti partigiani, tedeschi e mongoli; chi delle attraversate per tutta l'Europa a bordo del suo camion e relative "vitte da rospi"; chi esponeva orgoglioso la propria attitudine a sparare i fuochi artificiali e poi, per non farsi mancare proprio nulla, le solite storie al limite umano di cacciatori, pescatori e fungaioli, anche se, a dire il vero, la scena più bella è stata quando Piero dal bancone del bar ha strillato: "Luigi ti cercano al telefonooo"... vi lascio solo immaginare in quanti ci siamo alzati.

Il ritrovo presso l'osteria di Ponteceno



0 Commenti

Commenta

Somma e invia : 11 + 12 =
Accetto Non accetto


Resta aggiornato

Post simili

Jube domine benedicere

La tradizionale benedizione della case nel periodo pasquale è vissuta con evidente trasporto

Le Anime Purganti di via Trieste

Nella caratteristica "contrada" bedoniese restaurata un'antica immagine su pietra

Matrimonio all'italiana

Il primo matrimonio bedoniese tra una donna cattolica e un uomo musulmano

Veterrima Plebs

Il Comitato per la rivalorizzazione del patrimonio storico bedoniese

La Passione secondo Arturo

Nella notte del Venerdì Santo, nel 1985 e 1986, venne inscenata da Arturo Curà la "Passione di Cristo"

La panchina del Penna

È nata in questi giorni una diatriba sulla collocazione di questo manufatto e relativi confini di appartenenza

L'Infiorata del Corpus Domini (bagnata)

Rovinata dal maltempo la secolare tradizione dell'Infiorata a Bedonia

L'infiorata del Corpus Domini

Un\'antica tradizione che si rinnova ogni anno