post commenti
  • Sulcis: Sardegna o Caribe?

    Il sud Sardegna è un angolo troppo lontano dalla celebrata Costa Smeralda, perciò quasi privo di fama, ma è di una bellezza mozza fiato. Poche le strutture turistiche e con un’accessibilità limitata, si può arrivare con un’ora d’aereo o con tre ore e mezzo d’auto (il porto principale rimane sempre Olbia che dista 330 km), in compenso la comoda e panoramica superstrada fa passare in secondo piano la stanchezza.
    Lasciando alle spalle Cagliari, a sud-ovest dell’isola, c’è il Sulcis, un angolo di terra sarda rubata ai caraibi: incredibili dune di sabbia bianca a picco su un mare cristallino. Molte le baie deserte, rimaste immutate negli anni, paesini di pescatori e un profumo persistente di mirto e ginepro.
    Le spiagge di Porto Pino, Chia o Spartivento, tutte conformate da candide dune salvaguardate dalle scampagnate dei turisti, sono una visione insolita e curiosa, infatti si ha la netta impressione di trovarsi tra le tipiche spiagge del caribe.
    Ho saputo che qualche tempo fa, proprio in questi luoghi, sono stati girati gli ultimi spot di TIM e Blumarine, dando così l’impressione di essere ambientati in luoghi lontani ed esotici. Mi sono ben guardato intorno, ma di Belen e Gisele non c’era più traccia…

0 Commenti

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 14 + 2 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com