Viale Rimembranze

Negli anni '20 erano stati messi a dimora gli alberi del viale con appesi i nomi dei caduti
Il caratteristico "Viale Rimembranze" è da qualche giorno interessato da alcuni lavori, ovvero il raddoppio della carreggiata. Questa soluzione è stata progettata per allagare la sede stradale, attualmente due auto contemporaneamente stentavano a passare, e dotarla così di un percorso solo pedonale.

Ne approfitto per ricordare un avvenimento, accaduto durante il "Ventennio", che riguarda proprio la creazione del viale: a ricordo dei bedoniesi deceduti durante la Prima Guerra Mondiale. Ogni albero messo a dimora, circa centocinquanta, portava una targhetta metallica con inciso il nome del caduto. Le ultime “sopravvissute” erano visibili fino agli anni '70.
Nella foto di copertina, fornita gentilmente da Bruno Cavalli, è possibile vedere il giorno dell'intitolazione.

Ora mi permetto un suggerimento all’Amministrazione Comunale: perché non fare rientrare nel progetto anche la ricostruzione storica e culturale, magari coinvolgendo anche le scuole, di quella lontana iniziativa riponendo nuovamente le targhette con i nomi dei caduti?

Ha collaborato a questo post:


Foto del viale oggi e in origine



0 Commenti

Commenta

Somma e invia : 15 + 4 =
Accetto Non accetto


Resta aggiornato

Post simili

Questione di fibra - Atto II

Iniziati i lavori per portare la banda larga a Borgotaro Compiano Bedonia

Fa' la cosa giusta

Ti sei già chiesto chi voterai? Dopo gli accadimenti a Borgotaro e in Valtaro la domanda nasce spontanea

EXPO TARO CENO 2015

Il prossimo weekend a Compiano si svolgerà la quarta edizione dell'Expo locale

Il Commercio al "centro"

E' vitale per tutti salvaguardare i piccoli negozi del centro storico

LA GRANDE ILLUSIONE

Per le Istutuzioni va tutto bene, ma per noi si sentirà ancora parlare del caso Borgotaro

Dagli Appennini all'Unesco

Il Parco Appennino Tosco-Emiliano è stato inserito tra le riserve UNESCO, ma...