post commenti
  • Sem, la trota

    Sette del mattino, il cielo terso e l’aria piacevolmente fresca, si poteva presagire qualcosa di buono, infatti i due pescatori bedoniesi, Biagi Pier Luigi e Michelotti Luciano, hanno iniziato la loro giornata con un trofeo del tutto anomalo. Una trota Fario, dal peso di 5,9 kg e dalla lunghezza di 80 cm, ha abboccato alla loro esca nelle limpide acque del torrente Ceno, nei pressi di Masanti di Bedonia.
    Era da molto tempo che i pescatori gli davano la caccia, alcuni la davano già per leggenda, altri gli avevano persino dato un nome “Sem”, ma alla fine hanno "vinto" loro, e la soddisfazione la si poteva cogliere nei loro visi, una vincita al Totocalcio gli avrebbe dato meno appagamento.

0 Commenti

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 3 + 12 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com