post commenti
  • L'arte del Tempo

    Negli ultimi tempi, le foto che riservo alla 'ruggine', l'arte espressiva del tempo, continuano ad aumentare e siete sempre più a chiedermi la ragione di questo mio singolare interesse. Confesso che fino ad ora non mi ero mai posto la domanda, tuttavia la motivazione potrebbe racchiudersi nel suo caratteristico colore che affascina o di una mia particolare attenzione riservata alle cose dimenticate.
    O che sia inconsciamente uno sguardo un pò più ravvicinato al pianeta Marte?
    Fantasia a parte credo che questo 'ossido scarlatto' mi richiami a sè perchè rappresenta la consapevolezza dello scorrere del tempo, una sorta di cicatrice del passato. Solitamente un oggetto arrugginito non attira su di sè lo sguardo di nessuno, eppure se gli si presta attenzione ha così tanto da raccontare. E poi la ruggine e il sangue non hanno lo stesso colore, lo stesso odore e lo stesso sapore? Il decadimento può essere anche sinonimo di rinascita! Per te invece è solo una sostanza colorata, rappresenta il degrado o semplicemente un attacco alla normalità? Sono davvero curioso

5 Commenti

  • Trilussa

    07/05/2007

    Non sarà una rappresentazione mentale all'idea che il tempo passa e noi invecchiamo senza avvertirlo?

  • blueday

    10/05/2007

    intonaco rossiccio,
    velo torbido
    ruggine è lamento,
    il gemito sommesso
    di malleabile
    cuore di metallo

  • Lorella

    10/05/2007

    Ruggine per me è un colore..
    Un'altra cosa che mi viene subito in mente quando penso a questa parola è una frase scritta sul muro della mia città (ci passo davanti quasi tutte le mattine) pressapoco dice così:
    "Grazie per esserci, tu sei la mia mano di anti-ruggine"
    Beh, bellissima e insolita frase d'amore: l'avrà scritta un uomo alla sua giovane fidanzata o una donna a suo marito amante del fai-da-te? Ogni volta mi piace pensare a una probabile storia.

  • Ciaosonorita

    11/05/2007

    Adoro i toni caldi, delle tue foto sulla ruggine..... mi fanno pensare al bello dell'invecchiare divenendo, trasformandosi in altro da sè.... penso a quella catena con tutte le maglie ormai saldate..... la domanda è...... e sotto la ruggine? e dentro le pieghe della pelle ormai incartapecorita che c'è? la ruggine è logorio. decadimento, ma anche esperienza, ricopre un'anima che risplende ancora esattamente come il primo giorno e che continuerà comunque a risplendere.... sarà per questo che adoro i gelati con ripieno? tipo il concertino, il croccantino... quel genere l'..... non fermiamoci al fuori.

  • butterfly green

    16/05/2007

    La ruggine è un incontro tra il ferro e l'acqua...
    un incontro profondo è sempre magico...
    dove avviene uno scambio c'è movimento,
    c'è vita,
    c'è crescita...
    ...ma chi dei due è più forte? La ruggine che lentamente si insinua e delicatamente si allarga, od il ferro che decide di sacrificare la sua struttura chimica per Lei?

    .........Incredibile mentre scrivevo mi è rimasta un pà di polvere marrone-rossastra sui polpastrelli.....

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 9 + 14 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com