Carlo, Nicoletta e Gabriele

Il fratello di Carlo ha voluto ringraziare i bedoniesi con una lettera e una donazione alla CRI
Buon giorno a tutti,
tanti di voi non mi conoscono, ma sicuramente avranno conosciuto mio fratello Carlo e mia cognata Nicoletta, scomparsi nel settembre del 2014 in seguito ad una serie di eventi tragici.
Mio fratello si era trasferito a Bedonia da circa dieci anni per amore della moglie Nicoletta, originaria del posto, ma anche per lui era stato un coronamento di un sogno, adorava abitare qui e mi ripeteva sempre: “ A Bedonia si sta veramente bene”.
Io posso solamente ribadire che aveva ragione in quanto è un paese dove tutti si conoscono e si salutano per nome, dove non ci sono ipermercati per fare la spesa di corsa, ma tante botteghe con ottimi prodotti, dove si può scegliere ricevendo un consiglio da persone cortesi, dove il traffico non è caotico ed è un piacere respirare aria pulita.
Se oggi siamo qui è perché volevamo ringraziare tutti di vero cuore e in modo concreto, per la solidarietà e l’affetto ricevuto in questi mesi in cui la burocrazia mi ha portato a salire più e più volte a Bedonia.
È per me un piacere fare dono alla vostra Croce Rossa di una “Tavola spinale”, adatta al soccorso montano, per l’elisoccorso e per la radiologia.
Ancora un grazie al Parroco, al Dott. Pioselli, all’Amministrazione Comunale, alla Polizia Municipale, ai Carabinieri, agli impiegati delle Poste, ai titolari degli esercizi ricettivi come bar e pizzerie, a tutti i negozianti, a tutti i colleghi di lavoro, agli amici di mio fratello e mia cognata e a tutta la gente comune che incontrandomi per strada ha avuto una parola buona nei miei confronti, ma soprattutto, ed è la cosa più importante, vi ringrazio per aver voluto bene a Carlo e Nicoletta.

Saccani Gabriele - Salsomaggiore
21/9/2014: Carlo e Nicoletta


8 Commenti
  1. Barbara Cavalli

    Buonasera Gabriele, mi chiamo Barbara ed ho avuto modo di conoscere suo fratello in quanto i miei genitori vivono nella stessa via di Carlo e Nicoletta. Devo dirle che mia mamma li incontrava spesso ed ha di suo fratello il ricordo di un ragazzo gentile, sempre pronto al sorriso, al saluto e scambio di due parole. Davvero una persona squisita!
    La loro tragica fine è stata davvero un duro colpo, un momento di tristezza e di incredulità. Spero che lei e la sua famiglia abbiate trovato un conforto nel loro ricordo e nel loro amore, così forte da non essere annullato nemmeno dal loro tragico destino.
    Grazie di cuore per la sua donazione alla nostra Croce Rossa.
    Un saluto affettuoso, Barbara Cavalli e famiglia

  2. Dolores

    Un saluto col cuore anche anche se 'di voi' conoscevo solo la triste storia. Triste, ma bella nello stesso tempo, per l'amore di Nicoletta e Carlo che continua ancora. Un abbraccio a te Gabriele.ciao

  3. Zanichelli L.

    Caro GIGI
    Io non ho conosciuto ne Carlo ne Nicoletta, tuttavia sento doveroso di esprimerti il mio apprezzamento per l'omaggio di amore e di ricordo che tu hai tributato a loro, ciò manifesta i sentimenti nobili che caratterizzano una persona che non dimentica e riconosce.
    Ciao e sia fiero di quello che sei.

  4. Lorella

    Grazie per il Suo gesto Gabriele. Non conoscevo di persona Carlo e Nicoletta ma il loro amore è ancora presente a Bedonia e questo dono ne è testimonianza

  5. In'amiga

    Grazie a nome di tutti i bedoniesi. Siete care persone e non vi dimenticheremo

  6. Claudio Agazzi

    E' una bella e triste storia che continua, che rimane e rimarrà nei nostri ricordi.

    Grazie

    Claudio Agazzi

  7. Paola

    Sono sempre nei miei pensieri, ogni giorno! Grazie Gabriele

  8. Trilussa

    Scelte che prendono il sopravvento agli eventi. Complimeti Signor Gabriele

Commenta

Somma e invia : 9 + 9 =
Accetto Non accetto


Resta aggiornato