post commenti
  • L'alchimista

    Sono i ricordi ad avere un profumo o sono i profumi che sono legati ai pensieri? Difficile a dirsi, fatto è che adoro i profumi. Forse perché smuovono quelle emozioni a cui sono legati i ricordi. Solitamente ad emergere sono più gioie che dolori, perciò...

    Oltre ai profumi ricorrenti, spesso legati all’infanzia, a persone care o a un luogo specifico, ce n’è uno da cui non riesco più a separarmi. Lo “incontrai” per caso, nel corridoio di un hotel a Ponza. Una palazzina a tre piani, ognuno “marcato” da una fragranza diversa. A colpirmi fu quello al piano di mezzo: Rosso Nobile. Lì per lì mi limitavo a sniffarlo a ogni passaggio, ma è alla partenza che mi resi conto che non potevo rinunciare a quel boccione in tono rossastro, posato sul davanzale della finestra “vista mare”. Fortunatamente era disponibile alla reception e ne portai a casa un flacone.

    Leggendo poi le note sulla confezione fu subito chiaro che non si trattatava del solito profumo d’ambiente, ma bensì di un’essenza ricercata e di alta qualità, prodotta nell’officina del Dr. Vranjes, farmacista e chimico in Firenze. Sono bastate quelle poche righe per immaginare quel luogo come un antico opificio, con tanto di camici bianchi alle prese con formule, contagocce, mortai, alambicchi, imbuti e fornelletti. Un posto dove si lavora tra i fiori e dove si rinnova l’arte dell’alchimia, estraendo dalle sostanze gli elementi essenziali, quelli che arrivano dritti al cuore, in altre parole uno dei piacevoli rimedi per curare la nostra anima.

8 Commenti

  • Micol

    11/01/2017

    Ho cercato le caratteristiche per farmi un'idea: Note iniziali di arancio si esaltano nella parte fiorita composta da assoluta di violetta e fiori di magnolia, accordi prugna si completano nell’essenza di frutti di bosco di fragola e lampone cuore della fragranza; sentore di legni stagionati con un accenno affumicato del legno di betulla ricreano i “tannini” della nota di fondo.
    Va benissimo. A questo punto me lo devi regalare. Vero ?

  • Dolores

    11/01/2017

    ....I profumi... gli odori... fanno parte di quegli ingredienti come un'immagine, un rumore, un'analogia, una somiglianza, una musica, un fiore, che ti ricordano qualcuno... qualcosa.
    Se ultimamente il profumo Paris, mi ricordava mia madre e il suo 'passare'... e mi scaldava il cuore al solo pensiero... ora lui piange da un anno... oggi. Non è solo il profumo a ricordarmela e a tenermi compagnia, ma tutto quell'insieme di ingredienti e in particolar modo... un odore a Scopolo...

    PROFUMO (Dolores B.)

    Profumo di pasta condita
    profumo di carne arrostita
    di sidro e di pane
    di pane appena sfornato
    di calde castagne bollite
    e mentre si dice il rosario
    profumo di legna che arde
    che cuoce tuberi a fette
    e intorno
    profumo di focolare
    ed un intenso
    caldo
    profumo di mamma....

  • Donatella

    11/01/2017

    Mi ricorda tanto il romanzo di Suskind, Il Profumo.

    "Ha una forza di persuasione più convincente delle parole, dell’apparenza, del sentimento e della volontà. Penetra in noi come l’aria che respiriamo, ci riempie, ci domina e non c’è modo di opporvisi”

  • Francesca T

    11/01/2017

    Leggendo il post era come se sentissi un profumo nell'aria...
    Forse mi stavo immedesimando troppo in quelle parole.
    O anche le parole hanno un profumo ?

  • Luciana LU

    11/01/2017

    Quando non sono i colori, sono i profumi. C'è sempre qualche cosa che riesci a captare e trasmettere. Cos'é un profumo? Difficile definirlo una realtà, é una sensazione da interpretare a seconda del momento. Oggi è voglia.......... di cancellare il tempo.

  • Loredana F.

    11/01/2017

    Certo che sa parlare, compiace il corpo e la mente, colpisce la memoria, accende molte sensazioni

  • Licia

    11/01/2017

    I profumi sono la carta su cui scriviamo memorie

  • Dr. Vranjes

    12/01/2017

    Grazie mille Gigi, le sue parole ci rendono davvero fieri e felici del fatto che tutto l'amore che il Dottore e il suo team mettono in ogni singola bottiglia arrivi dritto al cuore di persone come lei <3 Buona giornata

 

Commenta

Newsletter
Scrivi la somma dei due numeri e poi invia: 9 + 10 =
Accetto Non accetto

(*) Trattamento dei dati personali
Il form messo a disposizione sul sito ha il solo scopo di consentire ai visitatori del sito di publicare post, qualora lo desiderino. La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall'utente visitatore al momento della compilazione del form. La informiamo del fatto che i dati che conferirà volontariamente tramite il form verranno tramutati in una email che eventualmente potrà essere conservata all'interno del sistema di ricezione di e-mail utilizzato dal titolare del sito.
Potrai cancellare i tuoi post inviando una tua mail all'indirizzo esvaso@gmail.com
Iscrivendoti alla NEWSLETTER riceverai le novità del sito e i nuovi post - Potrai cancellarti direttamente all'url www.esvaso.it/newsletter.php



Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com