I mitici 7

Al Groppo il tempo scorre lento, come a preservare i suoi momenti
A contarli mi verrebbe subito da pensare al mitico film "I magnifici 7', io invece li chiamerei "I mitici 7". Ci vuole davvero poco ad immaginare la scena che ho visto oggi e riportarla agli anni ottanta, il risultato sarebbe davvero lo stesso... o quasi. A tornare indietro nel tempo però si fa presto, basta chiudere gli occhi. Quante volte l'ho vista, anzi li ho visti a chiacchierare così, al Groppo, disposti a semicerchio, ognuno a dire la sua, ad analizzare i punti di vista, senza premura, tra amici, tra coetanei, tra bedoniesi. Però, a dire il vero, nella fotografia che ho scattato oggi qualcosa mancava: Filippo in attesa del salto dalla roccia e Giorgetto che richiama gli "spiaggianti" per la massima attenzione prima del tuffo; il Caio con le sue scarpe da ginnastica appese al portapacchi del furgone Bedford; Lino Bagaro che prende il sole in mutande e con il Garelli parcheggiato sotto la pianta, Giorgio Mocellin, a torso nudo, "guardingo" sul sasso vicino al capanno del bar...

La foto dei 'mitici'...



4 Commenti
  1. POPPI

    QUALCHE CAPELLO IN MENO E QUALCHE PANCIA IN PIU' NOOO???

  2. vista da pometo

    bella la foto..c'è perfino Yul Brinner

  3. bedoniese

    bela a futugrafia....ghè finna stringhetti....

  4. bedunieise

    se disa "PICCIA" miga futugrafia.... me sa che te in beduniese cumme m'

Commenta

Somma e invia : 6 + 6 =
Accetto Non accetto


Resta aggiornato