post commenti
  • Ile de Porquerolles

    Conchiglie non ce n'erano. C'erano i sassi. Tanti sassi. Diversi dai soliti. Colorati e lisci, piccoli e dalla forma ovale. A vederli sul bagnasciuga, in contrasto con la sabbia finissima e scura, sembravano tanti 'bon bon': confetti, giuggiole, mentine di zucchero, un po' come se li avessero abbandonati sulla spiaggia Hansel e Gretel. Anche la sabbia non era come tante altre sabbie, era scura, mescolata con una specie di 'polvere di stelle', tanta da farla luccicare e dargli la parvenza da pozione miracolosa. In realtà un qualcosa di fiabesco c'era, infatti l'attracco all'isola era permesso solo ai pedoni, davvero strano di questi tempi. C'era persino il divieto di fumare, non in bar o ristoranti, ma sull'intera isola. Nessuna macchina, nessun motorino, solo biciclette e persone che camminavano in mezzo a un frastuono di cicale canterine e grilli enormi, tanto grandi che quando ti attraversavano la strada d'istinto ti fermavi per farli passare. Sono stati giorni indubbiamente un pò diversi e rilassanti. Poi, quando è stato il momento di riprendere il battello, lasciandomi alle spalle un mare azzurro cristallino, branchi di pesci cerulei e una pineta verde verdissima, la prima cosa che ho pensato è stata che ci sarei tornato, magari con i miei amici, ma poi ho abbandonato subito l'idea, a pensarci bene non era luogo ideale per le mie care amicizie: lì non c'è casino, si va solo a piedi o in bici e non si fuma! > Immagini dell'isola...

11 Commenti

  • Vita

    12/09/2007

    Un'isola di Paradiso! Che meraviglia...

  • barbara

    12/09/2007

    ho l'impressione che sia l'isola che non c'è.....e Peter Pan non c'era?

  • Superpippo

    12/09/2007

    e si hai voglia, ma almeno la bib'ta c'era??? poi vuoi mettere le bellezze "naturali" che ci sono al groppo in questi week end di fine estate??? Dai Esvaso, non dire che anche da noi non ci sono "sassi" rotondi, Grilli canterini, cicale enormi...nature morte...

  • SPENSIERATA 77

    12/09/2007

    Wow ....che figata quest'isola .....non la conoscevo affatto.... complimenti al gestore del blog per averci deliziato di questa piccola chicca dal mare cristallino.... infatti, ho subito fatto una ricerca in rete per posizionare geograficamente nella mia testa quest'onirica isola che "non c'è" (come dice la nostra amica Barbara) ....ma si "che c'è" e non è neppure troppo lontana !!!.....è in Provenza in Costa Azzurra + o - .....basta entrare in un sito a casaccio e il 95% delle volte s'incappa negli splendidi e dettagliati portali del sito di un albergo, pensioncina o Bed & Breakfast che sia... sempre di un'attività di restoro si tratta ....belle foto e minuziose indicazioni per come arrivare distraggono l'occhio inesperto facendo presagire a una vacanza facile e a portata di tutti .....poi, a seguito di una più attenta analisi, si entra nella voce tariffe e tutte le tue immagini di te stessa sparata su spiaggette deserte o a bighellonare a mollo in acque dalle tinte caraibiche pensate in un nanosecondo, svaniscono con la velocità di come quando si buca una bolla di sapone .....difatti si evince rapidamente scorcendo le griglie prezzi che la sottoscritta non potrà mai permettersi di gironzolare scalza per le ordinate stradine dell'isola (tanto a sentire i racconti non vi è nessun pericolo...le macchine sono bandite, di mozziconi per terra non ve ne sono in quanto è probito fumare, figuriamoci vetri o quant'altro.... e i sassi sembra che siano tutti multicolor, ovali e lisci a prova di bambino con tanto di attestazione della Chicco!!!!!) .....solo il pernottamento, stando a quello rilevato, risulta altamente proibitivo con stanze in doppia (la singola non è nemmeno presa in considerazione) che vanno da Ä 170 a notte ( a persona) in bassa stagione (inteso da aprile, maggio e ottobre) fino a folli cifre per accaparrarsi un posto a ferragosto che sfiorano i 300 Ä a testa .....beh che dire???? .... Porqueputtan!!!! altro che Porquerolles!!!! ..... vuoi che sia stata sfortunata ad aprire proprio i siti delle strutture più care dell'isola ma a questi prezzi diventa davvero impeditivo accedervi!!!!..... l'unico modo per potervi trascorrere un po' di tempo sborsando una cifra quantomeno arrivabile è affittare un appartamento per 4 persone e forse un soggiorno di una settimana in bassa/media stagione non dovrebbe superare i 1.700 / 1.800 Ä a testa(ovviamente stando molto attenti a non eccedere in cene luculliane a base di pesce che potrebbero essere una vera e propria ghigliottina per il vostro già sgonfio portafoglio), che comunque non mi sembra proprio una gitarella a buon mercato ..... cosicchè, dopo un attimo di tristezza e sconforto che si è appena materializzato con la consapevolezza di non poterci mai mettere piede, ecco che il mio borioso orgoglio da povera crista prende il sopravvento autoconvincendomi che non è il posto che fa per me .....in fondo è solo uno sputo di isola, per di più in mano ai francesi, s' con bei panorami e dall'atmosfera di un tempo, ma è anche piena di incomode proibizioni ..... ci andreste voi in una spiaggia dove se vi accendete una paglia, rilassata sotto un piacevole sole settembrino che si fonde con una lieve brezza che si erge dal mare, rischiate severamente di essere allontanati in malomodo da un cuginastro francese (ancora ribollente dal mondiale perso!!!!!!) con la divisa security tourism????? .....neanche per idea .... e poi a che prezzo..... forse, da vera amente delle fiabe, l'unico motivo per il quale andrei sarebbe per vedere quei sassi raccontati che sembrano giuggiole e mentine di zucchero .... come quelli di Hansel e Gretel .... ma noi i nostri Hansel e Gretel li abbiamo già in Via Piave e quei sassolini mi hanno detto di persona che non sono stati loro a depositarli sull'Ile de Porquerolles ....fin lassù non ci sono ancora arrivati ....ho consigliato loro l'isola come meta per un soggiorno primaverile per ricaricare il fisico dall'estenuante anno lavorativo, nonchè soprattutto per redimere il loro animo giocherellone, ma hanno diniegato l'invito dicendomi che a loro piacciono più isole all'Ibiza .... dove c'è gente della loro età per intenderci.... ma forse un giorno anche i piccoli Hansy & Gretty torneranno sui loro passi e cederanno all'incanto di Porquerolles.....chissà ????.....per ora possiamo solo confermare che i sassi colorati non sono i loro... forse li ha regalati la Benetton per uno spot a titolo di beneficenza a l'Hotel de Ville de l'Ile de Porquerolles???? ...ma???....infine, volevo rinnovare le mie congratulazioni all'eccellente gestore del blog per averci dato nuovamente lo spunto per una sana conversazione densa di impressioni e punti di vista, il quale con un religioso spirito altruista si preoccupa del fatto che Porquerolles agli amici suoi non potrebbe andar bene, non perchè l'isola è un posto esclusivo e troppo caro per le persone "normali", ma bens' perchè gli amici stessi forse sono abituati ad una vita più mondana e un'atmosfera genuina da catene ai polsi che non da spazio alla modernità forse non piace .....povero gestore .... che sfiga che hai.... allora a questo punto punto faccio io un annuncio avventato.... dato che tu ci sei appena stato e i tuoi amici non amano farsi rapire dalle seducenti atmosfere di un tempo che fu, perchè non ci porti la sottoscritta elettrica utente del blog ....ah ah ah ah .... scherzo.... sto solo provando un pizzico d'invidia per i posti straordinari che hai appena potuto assaporare con gli occhi.... io purtroppo ho potuto vedere solo una foto di un mare di un azzurro ammaliante che fa da sfondo a un ramo secco e a un mezzo zaino con una scritta Invicta di sbieco!?!?..... troppo poco per partorire così tanti sogni... no??...così è la vita.... ma senza perdermi d'animo penso.... forse un giorno trovo anch'io un principe azzurro pieno di soldi che mi ci porta e il grugno momentaneo da povera crista si tramuta come per incanto in un ghigno "spensierato" pieno di speranza.....
    un abbraccio a tutto il blog
    la vostra Spensy77

  • J&B

    12/09/2007

    complimenti a spensy 77... scrivi veramente bene e è bello leggerti nonostante la tua prolissità...ammazza quanto hai scritto... devi essere una ragazza fantasiosa e disponibile (non fraintendermi)... volevo anche suggerirti (essendo nuova del blog) che altre foto dell'isola sono visibili in travel.... io le ho già viste e faccio i complimenti anche al gestore del blog (bella questa ehhhh, ti imito già) per avermi fatto conoscere un'isola a me sconosciuta e per le splendide immagini che ci ha voluto proporre.
    Spensy....... alla prossima ehhh!

  • Giorgio

    13/09/2007

    Finalmente qualcuno che scrive qualcosa di decente in questo blog! Complimenti alla new entry Spensierata77 vera Cenerentola di Esvaso settembre 2007. Ti aspettiamo per altri nuovi ironici poemi!

  • My Darling Clementine

    13/09/2007

    hai ragione, veramente una bella accoppiata questa qua... Esvaso con Spensierata!!! Chissà cosa ci riserverannno, sono curiosa.... li trovo così incostanti e sfavillanti, gioiosi e bui, attraenti e sfuggenti, ma fantasiosi......

  • Zuccherino

    13/09/2007

    Ma allora qualcuno che mi strappa una sana risata per quello ho appena letto esiste ancora. Munumentale Spensierata77!!! Sei tu il vero asso nella manica di Esvaso. Travolgente ma allo stesso tempo educata ed integerrima stai spopolando nel blog strappando qualche riga anche a gente pigra come me. Aspettiamo presto altri racconti.....

  • Prinsesa

    13/09/2007

    s' dai lancio un'idea.... perchè non fate un nuovo blog (senza abbandonare questo ehhhh) chiamandolo ESVASOESPENSY.IT ?

  • NDM

    17/09/2007

    Daiiii! anch'io ho lo stesso (mitico) zaino!

  • missing

    25/10/2007

    hey ma dov'è finita Spensierata 77????

    sarà andata a Porquerolles?????

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 6 + 2 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com