post commenti
  • I have a dream

    Quando qualche giorno fa ho scritto ciò che pensavo, riguardo alla dolorosa situazione in cui versa Bedonia, mai più avrei immaginato che le mie parole suscitassero così tante strette di mano e condivisioni da parte di amici, semplici conoscenti e da alcune persone presenti nelle liste di entrambi gli schieramenti. Nel leggere alcuni interventi ho persino provato un vero (ma piacevole) imbarazzo.
    Allora qualcosa di vero nelle mie parole c'è, la situazione è realmente inconfutabile?
    Perdonatemi questa mia battuta d'orgoglio, ma se basta tirare un sasso nello stagno per far riflettere su annose questioni, allora riempiamoci tutti le tasche di sassolini ed iniziamo a bersagliare i nostri amministratori, sia quelli passati che i futuri se ce ne sarà il motivo.
    Penso che far sentire un pò di 'fiato sul collo' non sia poi così sbagliato. Anzi, credo che sia stato proprio questo il motivo di un così incredibile decadimento, in altre parole l'errore è di aver confidato troppo nei nostri amministratori pensando rappresentassero realmente le nostri sorti e quelle di un intero territorio.
    Sì, in questo momento mi sento contento di aver smosso un pò le coscienze ed anche confortato a non essere il solo a notare certi paradossi che accadono nella nostra amata Bedonia, da un altro lato però non mi capacito del fatto che se effettivamente le mie riflessioni rispecchiano la verità siamo stati davvero in pochi a contestare duramente una simile realtà o perlomeno a suggerire cure riabilitative ad un malato ormai agonizzante. A questo punto permettetemi una battuta scaramantica: 'Speriamo non muoia proprio adesso, che tenga duro ancora per un pò le speranze non sono sempre le ultime a morire?'.
    Ora chiudo qui l'argomento, per la mia natura inadeguatamente politica mi sembra di essere già andato oltre il necessario, e lo faccio con una frase ricorrente di questi ultimi giorni: 'I have a dream'. Sì, è vero, sono un sognatore, ma credetemi, sognare è la cosa più bella del mondo.

0 Commenti

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 12 + 14 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com