post commenti
  • Scommettiamo che?

    Passando per Via Divisione Julia ho notato che è stata portata a termine un’opera avviata dalla precedente Amministrazione: il nuovo marciapiede in pietra arenaria e la messa a dimora di otto belle piante di Acero. Un bel lavoro.
    Adesso che tutto è compiuto lancio provocatoriamente una scommessa: per quanto tempo riusciranno le nostre belle piantine a rimanere verticali? Sinceramente spero di sbagliarmi, ma “se tanto mi dà tanto”, avranno vita breve. Durante tutta l’estate abbiamo visto auto con le ruote dentro le fioriere (prima della posa delle piante) o comunque parcheggiate sopra il marciapiede, mentre ora, nonostante vi siano aiuole e alberi, la situazione non è cambiata (qualche residente è già corso ai ripari con mezzi propri). Mi verrebbe da suggerire l’impiego anche a Bedonia di quei bellissimi dissuasori di sosta in ghisa o pietra arenaria, così belli, efficaci e numerosi nei centri storici liguri e provenzali. Ovviamente ne servirebbero alcune decine, poiché tutto il centro storico ha le stesse problematiche.
    Non si dice: “A mali estremi, estremi rimedi?”.
    Eh sì, noi bedoniesi facciamo proprio di tutto, ma due passi a piedi no, quelli mai!

0 Commenti

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 8 + 11 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com