post commenti
  • I soliti ignoti

    Eppure la festa della Madonna di San Marco è già passata, sì perché i fuochi artificiali vengono solitamente lanciati in quella notte di Luglio. In queste ultime settimane invece ci sono state diverse eccezioni, eppure non c’era nessuna sagra o ricorrenza speciale.
    In due o tre occasioni, durante il mese d’Agosto, nel bel mezzo della notte, i “botti” hanno fatto arrivare il cuore in gola a molti bedoniesi, visto che questo poteva accadere anche alle due o tre dopo la mezzanotte.
    Tra gli “appisolati” c’ero anch’io, sì, sono riusciti a buttare giù dal letto persino me, ho potuto infatti notare che erano vicini, che venivano lanciati direttamente da qualche angolo nascosto del centro storico. Dopo aver richiuso la finestra sono tornato a letto e per niente indispettito da quella levataccia fuori programma ho ripreso a dormire, questa volta con il sorriso sulle labbra. La missione dei soliti ignoti era fin troppo chiara, "rompere" quel tanto agognato silenzio delle notti bedoniesi.

2 Commenti

  • Princy

    23/08/2010

    Esvaso, i fuochi li ho sentiti anche io che come te sono tornata a nanna con il sorriso.... e invece, come sempre, a Bedonia ormai dopo mezzanotte bisogna anche stare attenti a parlare sottovoce, a non farsi sentire troppo... c'è gente che dorme e quindi non puà permettere ai ragazzi di divertirsi almeno d'estate... Continuiamo pure così, è giusto che un paese bello venga rovinato e portato alla morte... perchè è questo che succederà....
    Quindi i miei più sentiti complimenti alla nostra Miss!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Samanta

    26/08/2010

    MI PIACE questo argomento!

 

Commenta

Newsletter
Scrivi la somma dei due numeri e poi invia: 2 + 8 =
Accetto Non accetto

(*) Trattamento dei dati personali
Il form messo a disposizione sul sito ha il solo scopo di consentire ai visitatori del sito di publicare post, qualora lo desiderino. La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall'utente visitatore al momento della compilazione del form. La informiamo del fatto che i dati che conferirà volontariamente tramite il form verranno tramutati in una email che eventualmente potrà essere conservata all'interno del sistema di ricezione di e-mail utilizzato dal titolare del sito.
Potrai cancellare i tuoi post inviando una tua mail all'indirizzo esvaso@gmail.com
Iscrivendoti alla NEWSLETTER riceverai le novità del sito e i nuovi post - Potrai cancellarti direttamente all'url www.esvaso.it/newsletter.php



Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com