post commenti
  • Passione e sentimento

    E' l'ambiente circostante che me lo permette, vivo costantemente in mezzo ai profumi. Ogni stagione ne ha uno. Il profumo di pioggia e fiori in primavera; d'erba tagliata e poi di fieno in estate; di foglie secche e caldarroste in autunno; di neve e di muschio durante l'inverno.
    Abitare in un piccolo centro come Bedonia t'impone di vivere in modo diverso che in città, qui si può stare più tempo all'aria aperta e condividere con la natura i suoi ritmi, sentendoti spesso volte felice e, perchè no, fortunato.
    I profumi sono pregni anche di ricordi, forse sono questi i più belli. Tutti i profumi in genere sono molto evocativi, ogni qualvolta riconosco un profumo lo associo immediatamente a quella persona o a quel luogo. Anche quando ti rimane su una mano, consegnato attraverso un saluto, da forma ad infiniti flashback che si rimandano nel tempo.
    Mai i ricordi possono essere tanti, mia nonna per esempio, usava sempre la stessa acqua di colonia francese, tutto di lei era intriso di quel profumo: la camera da letto, l'armadio, i vestiti e quando mi è capitato di risentirlo, a distanza di molti anni ho avuto l'istinto di girarmi.
    Ricordo anche quando tempo fa trovai nel bagno di una casa in vendita una bottiglietta quasi asciutta di Brillantina Linetti, dopo aver svitato il tappo ho ripercorso in un minuto anni e anni d'infanzia, in quel periodo la usava mio padre mi ha permesso di vedere dove il buio era spesso come la pece.
    Mi piacciono talmente i profumi che non li uso mai, tranne qualche volta in estate, lì mi piace 'indossare' qualche goccia di Calyx.

5 Commenti

  • Esvaso

    26/10/2006

    P.s.
    Tanto per rimanere in tema consiglio vivamente di leggere "Il profumo" di Patrick Suskind... a volte i profumi ci ricordano il tempo passato e i più reconditi ricordi della nostra vita. Cosa sarebbe la vita senza gli odori?

  • bludinottechealbeggia

    27/10/2006

    Il profumo del vento

    Il vetro della collina scivola nel calice reciso
    dove schegge di gocce scadute
    sbrinano profumi lapislazuli...
    Solo gli angoli, i triangoli e i cubi
    ne possono raccogliere le essenze
    e il monosillabo cristallino
    avvolge la quercia di un sospiro,
    pedale rosso maranto.

  • ciaosonorita

    30/10/2006

    Calix è classificato come una fragranza floreale e gustosa. Dalle note di testa si riconoscono subito quelle di frutta tropicale che sembrano talmente reali che sono quasi buone da mangiare. Frutto della passione, mandarino, papaia, e guaiava sono seguite dal floreale fresco del giglio, del gelsomino, della rosa, e della calendola, il tutto accentuato dal legno di cedro dolce e dal muschio fresco. Esilarante fragranza, in una bottiglia da Prescriptives, Calix è perfetto per un uso casual o per un uso serale, perchè con la sua fragranza natuale riesce ad essere perfetto in ogni occasione.

  • Perunasolavolta

    14/01/2007

    Lui mi regalà il profumo uguale al suo e così sua moglie non avrebbe potuto scoprire il peccato. Era caldo, sensuale e mediterraneo come lui, quasi da mangiare, inebriava i sensi come la sua pelle. E' passato tanto tempo e sono andata a comprarlo ed è stato come tornare nel suo abbraccio più intimo. E ora, basta chiudere gli occhi e quella magia si ripete ogni volta......

  • Heidi

    24/03/2007

    Ho letto tra i tuoi scritti che ti piace il tiglio. Ascoltami......io sono nata in una casa all'ombra di due grossi tigli in tarda primavera ci teneva compagnia un dolce e intenso profumo.
    Non era il calendario o l'aria ormai mite a rammentarmi che era arrivato giugno, l'inizio dell'estate, ma le ondate di profumo dei due alberi.
    Poi ho dovuto lasciare quella casa, mi sono fidanzata e poi sposata seguendo strade diverse. Dopo alcuni anni sono dovuta ritornare da dove ero partita, alla casa di quando ero bambina, e al profumo dei due tigli che, come due persone care, erano ancora la' ad attendermi.
    Anche adesso continuano a profumare le stanze e la vita, sempre puntuali come orologi, e mi annunciano l'inizio dell'estate.

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 13 + 5 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com