post commenti
  • Quattro passi nel vento - V Atto

    Perché non unire l’utile al dilettevole, ovvero organizzare un’escursione domenicale guidata, che si sviluppi dal Passo Santa Donna e giunga in Valvona/Val Varaccola passando per la Val Noveglia, praticamente ripercorrere a piedi l’intero tragitto che verrà interessato dall’impianto eolico industriale in progetto?
    Però non dovrà essere una passeggiata come le tante che si stanno organizzando in questo periodo, ma si differenzierà perché i partecipanti potrebbero essere formati dall’intero Consiglio Comunale di Borgotaro, dagli “Svizzeri”, dal “Comitato Santa Donna” e da tutti quei cittadini scettici o invogliati a scoprire le bellezze naturalistiche di quelle zone.
    Il dubbio, ma sarei ben felice se dovessi sbagliarmi, è che gran parte degli Amministratori e dei cittadini non conoscano l’equilibrio naturalistico di quel luogo, perché, credetemi, valutarlo su una mappa, sfogliando dei progetti o semplicemente ipotizzarlo è una cosa, esaminarlo invece di persona un‘altra.
    L’occasione di un confronto sul posto non può che essere un momento di riflessione univoca, una circostanza per discutere insieme di dubbi, fraintendimenti o certezze, in pratica un’interpretazione della vera realtà, oltre all’opportunità di capire i veri motivi di chi si muove contro.
    Le guide naturalistiche mi hanno già dato la loro disponibilità.
    Si può fare?

12 Commenti

  • Paolo Guerra

    27/03/2013

    Se si farà, io verrò.

  • Sandro

    27/03/2013

    La passeggiata è un' ottima idea da fare e ci sarò

  • Cimotto

    28/03/2013

    Sarebbe meglio che queste cose venissero fatte a prescindere dalla costruzione della centrale atomica sul santa donna. ma non vorrei che le ombre degli alberi e il rumore delle foglie mi facessero venire dei tumori !
    sono volutamente polemico !

  • Marco Cacchioli

    28/03/2013

    Ci sarò.

  • Giacomo Poma

    28/03/2013

    Mi fa sapere quando (e quanti kilometri). Forse vengo.

  • Alessandra

    28/03/2013

    Ragazzi mi sapete indicare una data che vorrei essere tra voi? Grazie

  • Michele Delchini

    28/03/2013

    Volentieri...

  • Franco Elisa

    30/03/2013

    Ci saremo, dove e quando? Iniziativa bipartisan da sottoscrivere

  • Giuseppe

    31/03/2013

    Mi serve data e ora, arriverò con amici a piedi dal passo colla lungo il crinale. Arrivederci.

  • Gigi Cavalli

    03/04/2013

    Ci troviamo alle ore 10 di Domenica 7 Aprile al Passo Santa Donna.
    Uniremo l'ultile al dilettevole. Non dovrà essere una passeggiata come le tante che si stanno organizzando in questo periodo, ma andremo a scoprire le bellezze naturalistiche che saranno interessate dai lavori del campo eolico in progetto.
    L'iniziativa è gratuita pur essendo guidata.
    Le possibilità saranno due, un percorso di 6 km e l'altro di 12 km (Monte PIano). A voi la scelta.

    Percorso:
    Ci spostiamo sul crinale a sx del Passo fino al punto piu alto (Cerro secco) pala n° 9.
    Torniamo al passo ed imbocchiamo un sentiero proprio dietro il monumento fin ad arrivare al monumento in ricordo di 2 Partigiani ( Pala 4) e quindi al passo vecchio.
    Dal Passo vecchio saliamo lungo il sentiero 834b fino alla pianella (Pala n° 8),
    Per chi vuole proseguire imboccando il sentiero 834 si arriva a Pradetto dove si prosegue per l' 843 (Via degli Abati) per lasciarlo poco dopo girando a sx per giungere a Monte Piano.
    Il ritorno a ritroso.

  • Marco Franchi - Borgotaro

    05/04/2013

    Bella iniziativa, se nulla succede penso di esserci anch'io, sarebbe utile portarci i consiglieri comunali che dovranno alzare la manina per approvare questo progetto.

  • Gigi Cavalli

    06/04/2013

    La passeggiata di domani abbiamo deciso di farla, quindi ci troviamo alle 10 al monumento del Passo, dopodichè se il tempo sarà clemente proseguiremo...

 

Commenta

Newsletter
Scrivi la somma dei due numeri e poi invia: 7 + 14 =
Accetto Non accetto

(*) Trattamento dei dati personali
Il form messo a disposizione sul sito ha il solo scopo di consentire ai visitatori del sito di publicare post, qualora lo desiderino. La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall'utente visitatore al momento della compilazione del form. La informiamo del fatto che i dati che conferirà volontariamente tramite il form verranno tramutati in una email che eventualmente potrà essere conservata all'interno del sistema di ricezione di e-mail utilizzato dal titolare del sito.
Potrai cancellare i tuoi post inviando una tua mail all'indirizzo esvaso@gmail.com
Iscrivendoti alla NEWSLETTER riceverai le novità del sito e i nuovi post - Potrai cancellarti direttamente all'url www.esvaso.it/newsletter.php



Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com