post commenti
  • Visioni mistiche

    Mai avrei pensato che la fotografia qui a fianco potesse provocare tanto interesse. L’ho scattata perché sopra la mia testa si era creata una combinazione curiosa, una delle tante quotidiane. Dopodiché l’ho condivisa su Facebook argomentandola così: “Se questa fotografia fosse stata scattata a Medjugorje si urlerebbe al miracolo, ma essendo stata scattata nei Giardini IV Novembre a Borgotaro nessuno lo considererà un segno divino... a volte si dice il caso”.
    Nei momenti successivi e poi per un paio di giorni c’è stata una vera e propria sorpresa, il numero degli apprezzamenti attraverso i “mi piace” e i commenti erano più che insoliti.
    So che il motivo non è da cercare nella qualità o nell’originalità dell’immagine ma bensì nel significato e dal simbolo che appariva in quel cielo azzurro.
    Non dico che tutti abbiano interpretato quel segno astratto come la croce di Gesù e il Sole come lo Spirito Santo, ma ha certamente provocato curiosità, tant’è che dopo dieci giorni mi fermano ancora per informarsi su questa  strana “visione”.
    Quello che io davo per scontato, per molti non lo era affatto.

    Caso vuole che qualche giorno prima mi siano state recapitate un paio di fotografie dal significato analogo. Il mio amico Stefano, postino in Alta Valceno, era stato testimone di un’altra visione “mistica” ad Anzola, motivo valido per documentare il fatto con un paio di fotografie. Nelle immagini che allego si può notare una sovrapposizione delle tonalità del muro con un chiaro rimando alla sagoma della Madonna.
    Le avevo già archiviate senza dargli troppo importanza, oggi invece…
    C’è solo molta suggestione o la voglia di vedere a tutti i costi qualcosa?

15 Commenti

  • ValeBD

    10/06/2013

    Ricordo benissimo quando Stefano mi ha fatto vedere le foto qualche settimana fa, erano molte di piu di quante ne hai pubblicate tu...ma un che di mistico lo avevano ....

  • Enrica S.

    10/06/2013

    Guardo sempre con curiosità le foto pubblicate da Gigi sul suo profilo e su Esvaso, perchè Gigi come tanti altri appassionati di fotografia che seguo ed apprezzo, è sempre attento e tempestivo ad immortalare con creatività momenti unici di eventi e fenomeni che ci circondano ogni giorno...
    Questa volta devo dire che ho trovato nell'immagine concomitanza di diversi significati.
    Porgo preventivamente le mie scuse, se quello che sto per dire non sarà all'altezza della discussione o fuori luogo.... ma il primo pensiero si è ricollegato ai racconti dei nostri vecchi.
    In tempo di guerra, di povertà, di crisi economica segnali mistici improvvisamente si moltiplicano agli occhi di noi umani, lasciando aperte le più disparate interpretazioni di esperti della scienza e della religione, di atei e credenti e della gente comune che ne discute con fervore, distrattamente o con battute ilari. In effetti sono cambiate le forme, ma i problemi che si presentano sono sempre sostanzialmente gli stessi nei corsi e ricorsi della storia. Attualmente si ha l'impressione di aver toccato il fondo a livello globale per svariati motivi che sono sotto gli occhi di tutti; il fatto che si osservino “visioni” di questo tipo pur con la sensibilità individuale, fa sperare di essere vicini ad una svolta. Qualcosa sta veramente cambiando, l'uomo deve riappropriarsi dei sogni che negli ultimi decenni sono stati infranti dalla crudeltà dei sistemi economici e politici che è stato in grado di creare con le proprie mani...
    Qui mi fermo perchè, come ho premesso non è mia intenzione offendere o tediare alcuno, però penso che dovremmo riscoprire con rinnovato interesse tutto ciò che la natura ci sottopone per intravvedere un monito o una soluzione a qualche dubbio e di essere tutti più consapevoli che si può migliorare e non aspettare che siano sempre gli altri a risolverci i problemi.
    Buonanotte e scusatemi ancora...

  • Cimotto

    10/06/2013

    Secondo me la visione nella tua foto non è tanto la croce, ma il sole ...!

  • Riccardi

    10/06/2013

    Non c’è dubbio che di questi tempi le apparizioni Mariane o le numerose testimonianze ad esse attribuibili sono in continuo aumento. Se poi a questo aggiungiamo anche l'aria critica che si respira in Italia, visto che i poveri sono in continuo aumento, i conti sono presto fatti.
    Aumenteranno a dismisura le visioni, le discussioni e le polemiche.

  • Lina

    10/06/2013

    …dai, dai… fai lo scettico ma… qualcosa vorrà dire !!!!
    e poi l’abbiamo vista in tanti ma immortalata con tale e tanto significato suggestivo solo tu… ma sai che il Sig. Temperino rischia di aver preso nel segno ??!!!!
    Però… prova a pensare di posporre la discussione tra qualche anno, quando i ricordi dei particolari saranno affievoliti, cosa resterà di unico e veramente tangibile in quanto provato da “tanto di documento fotografico”??!! Vedi come vanno le cose… ecco perché la storia non è considerabile una disciplina certa a parer mio… pensa quanti significati si potrebbero/potrà attribuire fra 100 anni sulla tua foto di oggi !!!! O magari già li ha ???!!

  • Remo Ponzini

    10/06/2013

    Io sono un agnostico e quindi, pur rispettando chi la pensa diversamente, non traggo alcun significato mistico da queste foto. Solo curiosità, solo composizioni disegnate da mamma natura che, miscelando vento e nubi, con i suoi continui turbinii amalgama, compone e scompone milioni di forme stranissime ed inverosimili che destano la nostra ammirazione.

    Quello che mi ha stupito maggiormente è stata la splendida inquadratura che il nostro Esvasante ha saputo cogliere. Una nube bianca a forma di croce incastonata nell’apertura delle vegetazione con il sole a fare da capolino. Ma qui bisogna dare atto che abbiamo di fronte un fotografo dallo sguardo bionico che in un lampo vede, impugna e scatta.

    Se poi qualcuno, oltre la piacevolezza dell’immagine, ama fare galoppare la fantasia o trarne altre considerazioni visionistiche/contemplative, buon per lui perché ne trae giovamenti spirituali che a me sono preclusi.
    Farsi del bene e non fare del male al prossimo sono propositi a cui tutti dobbiamo tendere.

  • Marco Biasotti

    10/06/2013

    Pfu.... dilettante!
    Beccati questa scattata da un amico alla grotta di Massabielle di Lourdes, in alto a sx un angelo con tanto di ali spiegate. Normalmente quell'ombra o quan'altro non c'è... basta guardare i miliardi di foto fatte dallo stesso punto.

    http://www.esvaso.it/dati/fotoalbum/fotoalbum_100613144245_madonna-angelo.jpg

  • Fabio

    10/06/2013

    I nostri vecchi avrebbero detto: "... l'è debulessa!!" grande Gigi!

  • Remo Ponzini

    10/06/2013

    Ma Marco, sono semplici giochi di luci. Come dicevo sopra se ti fa bene alla spirito crederci … credici. Ma permettimi di sorridere.

  • Maria Cristina P.

    10/06/2013

    Io ho sempre sentito che a Medjugori hanno scattato molte fotografie come testimonianza. Allora perché in quel luogo nel cielo appaiono frequentemente il viso del cristo, il crocifisso o anche un volto di donna somigliante alla Madonna. Qualcuno potrebbe spiegarmelo. Non ci credo che noi vediamo quel che vogliamo vedere come dice il Signor Ponzini.

  • Remo Ponzini

    10/06/2013

    Gent.ma sign. Maria Cristina

    Si tratta solo di credere o di non credere ed è giusto che ognuno si comporti come gli suggerisce il suo intelletto. Il grande Indro Montanelli, che era un ateo dichiarato, diceva che il credere era un dono che aiutava a vivere ed era assai dispiaciuto di non possederlo. Io la penso allo stesso modo e credo che sia corretto rispettare entrambe le condizioni.
    Così, semplicemente, senza fare polemiche inutili.

    http://altrimondi.gazzetta.it/2009/05/22/montanelli_e_la_fede

  • Marco Biasotti

    10/06/2013

    Caro Remo, credo a quello che vedo e sento... la foto può essere spiegata con semplici giochi di luce, certo.....
    Però, nella mia esistenza ho assistito a un episidio, reale, vivo, vissuto, che non possibile spiegare razionalmente.
    Ci ho provato, credimi, ma..... un giorno ti racconterò.

  • Remo Ponzini

    11/06/2013

    Certo Marco ti ascolterò volentieri ma ricordiamoci che non siamo assolutamente in grado di dare una spiegazione a tutto. Io non credo che quello che non comprendiamo sia imputabile ad un essere superiore perché anche questo essere è inspiegabile. Ma non ho voglia di avventurarmi in questa discussione. Non risolveremmo nulla ed ognuno resterebbe nelle sue posizioni … come è giusto che sia. Ciao.

  • Maria Cristina

    11/06/2013

    Leggo con interesse quanto scrive il Sig. Ponzini motivo per non scendere a sterili discussioni come da lui indicato.

  • Marcello S.

    11/06/2013

    Se volete capire cos è la suggestione e come si fa a prendere fischi per fiaschi.....

    http://ilsemedimedjugorje.wordpress.com/2008/01/24/foto-straordinarie/

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 14 + 4 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com