post commenti
  • I merli dal becco giallo

    Gli alberi sono parzialmente ricoperti dallo strato nevoso, ma non sufficiente a piegarne i rami.
    Il cielo plumbeo, bianco mischiato a nero fumo, sembra promettere ancora neve.
    Quando c'è questa particolare situazione sembra che tutto attorno ci sia più silenzio, quest'ultimo è rotto solo da qualche cane che abbaia, dal cinguettio di parecchi uccellini e dal forte rintocco delle ore del vicino campanile. La parte di paesaggio che riesco a vedere non è famigliare a molti, se facessi una fotografia da questo punto nessuno riuscirebbe a capire che si tratta di un angolo di Bedonia. Si riesce a vedere la parte più vecchia, molte di quelle case sono abbandonate e i tetti sono ancora fatti in 'ciappe' di arenaria. Sono diroccate, sgombre e abbandonate da almeno cinquant'anni.
    Dietro di loro s'intravedono quelle abitate che sono contraddistinte dalle antenne della TV e dal lento salire del fumo. Quei camini sbuffano come ciminiere spinte a 'tutta birra'. Ma la maggior parte è però fatta di finestre 'spente' e con i vetri rotti, sono praticamente prive di sensi, non si intravede 'anima viva', solo qualche merlo nero come la pece saltella dando vita ai davanzali grigio pietra.
    Soffermandosi su questa visione a ritroso nel tempo è inevitabile rimandare il pensiero a quando erano tutte 'accese' e il loro interno abitato da chissà quali e quante famiglie, ognuna con una storia diversa ed ognuna composta da chissà quante persone: quattro, cinque, sei figli. Chissà dove saranno ora?
    I giardini sottostanti invece sono ora frequentati da un cane marrone scuro che gironzola tra le aiuole e da un paio di gatti grigi che si aggirano furtivi sotto a un pergolato, mentre sopra di loro saltellano da un tralcio all'altro alcuni merli dal becco giallo.

1 Commenti

  • Marco W LA NEVE

    18/01/2014

    Bellissima immagine con Bedonia innevata, io provengo da Sestri Levante in Provincia di Genova.
    Io ricordo l'inverno del 2005 per me è stato uno dei migliori inverni della mia vita, con la neve ed il freddo intenso o molto intenso dipende che Ondata di freddo si tratti! Cmq il 2005, a Sestri è stato un'inverno particolare, soprattutto nel mese di MARZO il giorno 3 è nevicato tanto all'incirca quasi 3 ore di fila (nel pomeriggio). Io ricordo una nevicata di forte intensità, che ha portato un accumulo di neve di quasi 30 cm, semiparalizzando la cittadina, proprio in quell'attimo io pensai, chi lo sa come sarà la situazione neve sui monti e nella Val di Taro?
    Io conosco alcune persone che lavorano in un bar che fa angolo, (sempre a Bedonia), tutti gli anni in estate e anche nelle altre stagioni, ci facciamo raccontare la neve quando cade in ogni inverno qua a Bedonia, ci dicono sempre ne viene tanta, a me piacerebbe venir ad abitare a Bedonia, perché io sono un grande appassionato di meteorologia, soprattutto a me piace tantissimo la NEVE, quando ricopre con il suo spesso manto bianco, il terreno, gli alberi, i tetti delle case e delle chiese, le auto, i giardini e le colline, e quando il cielo è completamente coperto da un tappeto bianchissimo e fa sparire i monti con la sua tipica nebbia da neve, cadono grossi fiocconi bianchi asciutti. Io l'aspetto tutti gli anni!

    Io ho un blog meteorologico tutto mio, che ho fatto le mie previsioni meteo per l'autunno inverno 2013/14, dal 2010 io le ho sempre indovinate, a parte qualcosina mi è andata male, ma questa volta non mi sta andando come dovrebbe, e purtroppo prima che io mi facessi il mio blog personale, ero in un'altro blog ed alcuna gente (mi criticava e mi insultava per non aver indovinato alcune previsioni meteo fatte da me) così io me ne sono andato, e adesso ho un blog tutto mio e sono più in pace, però a me piacerebbe avere un consiglio per la neve di quest'inverno anomalo, è più "tardo-autunnale che invernale", se continua così per l'Italia intera, ma soprattutto tra Bedonia e Sestri Levante, a me mi fate un VERO PIACERE, grazie raga!!!!!
    Ciao a tutti, ........aspetto con ansia una vostra risposta!

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 7 + 7 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com