post commenti
  • La finestra sulla notte

    La finestra del tetto che ho qui, sopra la testa, era molto più piccola, ci è voluto poco a capire che doveva essere sostituita, adesso il Velux è molto più grande.
    Ora sì che si vede il cielo! Non l'ho fatto assolutamente per avere più luce, ma solo per avere più notte. Il letto è qui, sotto di lei, attraverso quello spazio aperto sopra di me vedo le stelle, alcune cadono, i desideri le accompagnano; il bagliore della Luna, quando c'è, riflette aloni incantati; ci sono gli aerei che passano, intermittenti, silenziosi; poi nel momento che sarà chiusa vedrà le gocce di pioggia infrangersi, i fiocchi bianchi squagliarsi, e a quel vetro tenderà anche l'orecchio alla vitalità del temporale, alla leggerezza di un'impercettibile nevicata.

1 Commenti

  • batterfly green

    10/12/2006

    ...adoro guardare fuori dalla finestra, c'e' un giardino con delle panchine proprio sotto casa, mi piace osservare le persone che vi si siedono. mi piace cercare di immaginare le loro vite, da come sono vestite, da quanto sono pensierose, da quanto si trattengono sedute, guardo subito se hanno un libro od il giornale, alcune si fermano con la borsa della spesa, altre il tempo di una sigaretta, c'è poi chi accompagna il cane e chi resta a lungo , fissando il vuoto...
    L' ho sempre fatto, anche quando ero bambina e di notte tornavamo a casa, c'era un grosso palazzo con tante finestre illuminate e per anni mi sono divertita ad assegnare ad ogni finestra ed alle poche ombre che intravvedevo, una famiglia, una storia.
    Chissà perchè...

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 15 + 5 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com