Verba volant, scripta manent - 5 anni dopo

Mi sono appena riletto quanto avevo scritto nel post elettorale del Maggio 2009: "Verba volant, scripta manent".
Il senso di quelle parole era proprio quello di rileggerle dopo cinque anni e poter così determinare se quei suggerimenti sono o non sono stati colti.

Devo dire che alcune considerazioni sono state attuate, sicuramente per necessità e non per mio suggerimento, ma altrettante sono ancora lì che languono, in attesa di essere risolte (vedi testo e foto nel link allegato).
Così, passato un “lustro”, sono di nuovo qui con altri due programmi elettorali tra le mani, depositati dalle liste che concorrono a conquistare il nuovo Sindaco a Bedonia.
Nel primo intento programmatico di "Per Bedonia bene comune", con candidato Sindaco Maloberti, ho constatato che c’è un po’ di tutto e in forma un po’ vaga, quindi mi sono soffermato su quello della lista uscente "Crescere Insieme", con candidato Sindaco Berni, e su alcuni punti un interrogativo mi è rimasto.

- Per quanto riguarda l’eolico industriale, pur avendo indicato che saranno previlegiati impianti di media-piccola taglia e con utili a vantaggio della comunità locale, faccio presente che sul Monte Orocco persiste da anni la presenza di un anemometro, sembra quasi in attesa che cambi la normativa regionale e compromettere così quel luogo meraviglioso… in tal caso come si affronterà il progetto? Inoltre, sempre sullo stesso tema, quale sarà la posizione dell’Amministrazione, quando sarà interpellata, in merito alle osservazioni sui nuovi impianti dei Comuni limitrofi?

- L’immobile di quella “Importante industria chiusa nel 2008” ha ormai un nuovo acquirente, ed è stato riportato che verrà utilizzato per una nuova attività, ma l’ampia superficie verrà impiegata totalmente? In caso fosse solo parziale, è nota quale sarà la destinazione d’uso del restante capannone?

- Mi fa molto piacere leggere che la ripavimentazione della Contrada, Via Trieste e Via Vittorio Veneto, è tornata nuovamente all’ordine del giorno e che sarà adottata la soluzione già realizzata nel quartiere “Le Moline”, un bellissimo intervento, anche sotto l’aspetto culturale... non vedo l’ora, anche perché quest’opera era già stata inserita nella precedente programmazione quinquennale.

Sul programma sono anche elencati i numerosi interventi pubblici realizzati durante la legislatura, quasi nulla da eccepire, la sensazione è quella di un Comune che è stato correttamente amministrato nonostante il periodo che tutti conosciamo, mentre la scelta di querelare due consiglieri di minoranza, in merito alla centrale alimentata a olio di colza, non è stato sicuramente un gesto di cui andarne fieri, a mio parere sarebbe bastato controbattere fornendo altri dati.
Lo so, ne sono consapevole, ci sono anche tanti altri problemi, ma con impegno, collaborazione e passione si ottengono risultati a volte straordinari, tutti con lo stesso comune denominatore, continuare a far vivere Bedonia.
Programma lista Maloberti Programma lista Berni 2009-Verba volant, scripta manent


12 Commenti
  1. NDM

    Il programma Maloberti sembra un prestampato... ma la lista dov'è?

  2. Sergio

    Di lista Maloberti conosco solamente Nicola Mocellin, Santoro, Lambruschi
    per gli altri vedi tu nel sito qui sotto se li conosci

  3. Iollo

    Cosi anche in questa tornata niente opposizione

  4. #bedonianelcuore

    Il futuro dobbiamo tenerlo stretto nelle nostre mani, basterebbe avere il coraggio di salire le scale del palazzo e vedere cosa c’è dietro la porta, vedere come si muovono, vedere come avvengono le scelte. Io sono il primo ad avere paura perché a Bedonia ci lavoro e mi porto a casa la pagnotta. Sarebbe bello scegliere il candidato sindaco con animo sereno e sulla base dei contenuti ma dobbiamo accontentarci di quello che passa il convento. Sarebbe bello rivedere la nostra Bedonia brillare come un tempo. Che vinca il migliore

  5. Peppo

    Il mio pronostico e’ che vinca la lista della “SCHEDA BIANCA” nessuno merita la mia croce. Finalmente Bedonia potrà’ dimostrare tutta la sua maturità’ a cambiare passo. Questi sarebbero i validi “giovani” ? Non sono altro che giovani belle statuine messe li per fare eleggere i nomi sicuri e vedrete che sorprese. Una lista seria deve contenere idee vere, e non candidature dell’ultimo minuto con il solo obiettivo di riempire la lista e spaccare le famiglie. Con sincerita' peppo

  6. Cesare

    Parole parole parole....... tanto vince Berni con il 95 %

  7. Mingio41

    Ho letto i due programmi, vedo niente di nuovo!!!! poco per alta Valceno... e poco per il turismo!!!.
    ambedue non mi entusiasmono!!!
    g.minoli

  8. Pievasco

    Penso che ci stiano prendendo per i fondelli.
    Una maggioranza che ha fatto solo ordinaria amministrazione per cinque anni disattendendo completamente il programma elettorale a suo tempo presentato; una opposizione che non è mai esistita e che inevitabilmente si è sfatta come la neve al sole dando qualcuno alla maggioranza e battendo poi in ritirata per lasciare il posto ad un candidato sindaco e ad una lista di comodo fatta solo per evitare il commissariamento del comune.
    Basta guardare il programma elettorale presentato, che non oso definire per non offendere il suggeritore e chi lo ha materialmente scritto, per pensare che ci hanno preso per deficenti.
    Sono d'accordo con te Peppo, ma intanto il mio paese sta scomparendo anche se qualcuno ,emulo del cavaliere decaduto ha scritto che Bedonia ha superato la crisi e che in controtendenza nazionale, le attività commerciali aumentano e sono floride.
    Bedonia punta sul turismo, ma se per caso i turisti dovessero arrivare dove li manderete tutti ad alloggiare in seminario?

  9. Lorenzo

    Salve Bedoniesi, anche io lo sono ma costretto a prendermi il trenino per la pianura per motivi di lavoro. Ho letto le due liste ma se devo dire la mia in una ci sono sempre gli stessi nomi, la stessa gente che vuole essere rieletta, è strano come mai?
    Per quanto riguarda i due candidati a sindaco per me che sono orgoglioso di essere bedoniese nn mi piacciono questi nomi, nessuno dei due è di Bedonia ma speriamo bene.
    Domenica prossima dovrò tornare su per votare ma sono ancora indeciso. Ciao

  10. BIC

    @ NDM
    Questi sono i candidati LISTA SINDACO CARLO BERNI
    Almaro Agazzi - Patrizia Brignole - Maria Pia Cattaneo - Alessandro Filiberti - Lodovico Molinari - Lino Monteverdi - Giuseppe Oppici -
    Serena Previ - Antonio Roffi - Maria Beatrice Rossi - Gianpaolo Serpagli - Simona Agazzi

    LISTA SINDACO BRUNO MALOBERTI
    Nicola Mocellin - Claudio Santoro - Roberta Rossi - Michele Zerbini - Giuliano Lanbruschi - Silvano Belli - Fulvio Fioravanti - Daniela Bazurro

  11. Pajassi

    Vota Antonio Vota Antonio....sarebbe da scriverci in ogni scheda!!! è un enorme pagliacciata!!Son in perfetta sintonia di pensiero con Peppo:tanti begli specchi per le allodole e tante belle statuine per far prender voti per forza di cose ai prescelti; insomma niente di nuovo!!!!

  12. Pasquino

    ... e perchè non una sana e totale astensione ..!?!
    E quindi un bel Commissario ...?

    Pasquino

Commenta

Somma e invia : 4 + 5 =
Accetto Non accetto


Resta aggiornato

Post simili

Il granoturco di Costantino

I periodi di siccità come quello appena terminato, nel bene o nel male, ci sono sempre stati: vediamo quindi in cosa si confidava nel passato

Attimi bedoniesi, il risvolto della medaglia

Tra i tanti complimenti, c'è la solita voce fuori dal coro

La storia del 'Cristo'

Il crocifisso bronzeo che domina il paese di Bedonia è presente dal 1938, tant'è che il luogo che lo ospita è ormai chiamato il 'Cristo'

Fate silenzio!

Se continuiamo di questo passo si percepirà sempre più un'aria dismessa, triste e funesta del paese

Mantovani, il medico dei poveri

Una storia d'altri tempi legata al ritrovamento di un "volume" con 540 firme sottoscritte nel 1950

Lino Barozzi fotografo

Pochi lo sanno, ma Lino tra il 75 e il 79 fu preso da una vera propria passione per la fotografia

Verba volant, scripta manent

Amministrative 2009: lettera aperta ai prossimi candidati Sindaco di Bedonia

Tanti Saluti e Baci da Bedonia - III

Le cartoline dei primi anni del '900