Tra le nuvole

Dopo due giorni di pioggia, incessante e assillante, le nuvole si sono fatte più leggere, scendendo a ridosso delle colline, andando così incontro al fumo bianco dei camini che lento saliva, sbiadendo le tinte forti delle auto, così come le foglie che ancora resistevano sui rami.
Nuvoli leggeri, mutevoli a ogni occhiata, quasi in bilico sopra i paesi. Sì, Bedonia, Tornolo e Compiano oggi pomeriggio sembravano proprio sospesi nel nulla, quasi irreali. Scorgendoli da lontano assumevano un fascino fiabesco, quasi che da un momento all’altro fossero capaci di svanire davanti ai miei occhi. Però il suono delle campane giungeva da lontano, da quei campanili avvolti in quell’umido velo, così il desiderio di rivederli sbucare generava l’attesa, deliziosa a dir poco.

Bedonia, Tornolo e Compiano tra le nuvole...



0 Commenti

Commenta

Somma e invia : 6 + 9 =
Accetto Non accetto


Resta aggiornato