post commenti
  • PEREGO SISTER: WANTED

    Scartabellando tra le varie scartoffie che metto da parte, sempre troppe, oggi ne ho ritrovata una divertente, non la ricordavo nemmeno più. Mi ha fatto piacere rileggerla e nel contempo ho ripercorso momenti vissuti nel 1989.
    Quel foglio era stato scritto con una 'Olivetti - Lettera 32', sul retro di un listino prezzi, da una delle tre nostre amiche: le sorelle Perego da Casarza Ligure.
    Ricordo che gran parte di quell'inverno lo passammo a casa mia, in solaio, anche se farebbe più figo chiamarlo mansarda, ad ascoltare musica, guardare film e sparare cazzate con Silvano, Marco, Domenico e Zeffiro.
    Una di quelle tante stupidaggini, per combinazione, è stata anche messa 'nero su bianco' da Germana, molto probabilmente in un momento di estraneità dal gruppo, i film solitamente in visione non erano dei più dinamici, anche se non a livello della 'Corazzata Potionkin', ma è in quel momento di "pace interiore" che ha tracciato un profilo su ognuno dei presenti. Sono passati quasi vent'anni. Da allora, delle tre sorelle, ne abbiamo perso le tracce.
    E ora, caro Google, fai il tuo sporco mestiere!
     
    CRISTINA PEREGO / ANNI 23        
    Quasi laureata (meno due). Alta (abbastanza), riccia artificiale, occhi neri, un pò sovrappeso. Per Informazioni telefonare, ore serali e nel fine settimana al presente numero di casa 0185+++++. Gli altri giorni è a fare il suo dovere di buona studentessa a Milano. Astenersi male intenzionati e ragazzi sotto il metro e ottanta. 
           

    MARIA PEREGO / ANNI 25 
           
    Quasi laureata (meno dieci?). Alta come sopra, bionda (sopra ci siamo dimenticati il colore dei capelli, che sono castano rossiccio), occhini verdi (dicono che sappia sbattere benissimo le ciglia), oggettivamente non sovrappeso. Per informazioni telefonare ore serali (il pomeriggio studia in una mansarda ed è meglio non disturbare, deve fare due rampe di scale tutte le volte, poverina, e rischia di cadere) allo stesso numero indicato sopra in quanto è la sorella della fessa di prima. Astenersi bene intenzionati e ragazzi con Q.I. al di sopra dello 02, non li reggerebbe. più esauriti sono meglio è. 
           

    GERMANA PEREGO / ANNI **
         
    Quasi laureata. E' sufficiente, le informazioni sono momentaneamente di proprietà privata. In caso di emergenza rivolgersi a Stefano, per gli amici Garaffa.


    MARCO BERNABO'/ ANNI 25

    Universitario fallito, agente di commercio. Alto è alto, capelli neri e ricci (naturali), occhi grigi. Astenersi ragazze che promettono di venire a a trovarlo da Milano e poi gli fanno il bidone (sembra un duro ma ha il cuore tenero e fragile). Tutte le altre vanno bene: è di bocca buona. L'estate scorsa perse la testa per la ricciolona (vedi sopra), poi a conoscenza avvenuta gli mancò il coraggio e la lasciò preda di un commerciante di tessuti, per giunta ebreo, ma vero uomo.


    GIGI CAVALLI / ANNI 24
    Racconta palle, anche se non tanto bene. Fidanzato con Giovanna di Borgotaro, ci aspettiamo almeno un bel cesto di frutta e verdura ogni Natale e Pasqua.
    Basta sono stufa. Auguri!

8 Commenti

  • anto

    31/07/2007

    sig. Esvaso, è fantasticoooo!!!!!

  • Strazza

    01/08/2007

    E' più' corretto dire che le tracce le fecero perdere e difficilmente le faranno ritrovare! Esvaso finge di non ricordare l'ultima sera in cui le vedemmo e cosa successe...una festa a casa loro da far impallidire il pigiama party di animal house...ed Esvaso era presente! Dal mattino dopo niente più tracce...eh eh

  • Marco

    01/08/2007

    Bravo GG, hai fatto ancora centro. Ogni tanto mi ritrovo su internet senza muovere paglia. Sono il Marco dei commenti fatti con la macchina da scrivere circa 20 anni fa. Molto è cambiato da allora, anche i miei ricci neri (pure i tuoi non scherzano). Chissa come sono cambiate le Perego sisters. Lanciamo il messaggio.

  • ESVASO

    01/08/2007

    Caro Strazza hai ragione. Ci ho provato. Confidavo nel fatto che nessuno si ricordasse della serata al centro croci, vedi Marco qui sotto che fa 'orecchie da mercante', ma vedo che sbagliavo, qualcuno in buona salute c'era ancora. Effettivamente la nostra 'amichevole incursione' potrebbe essere la causa del loro triplice dileguamento.
    'Mea culpa, mea maxima culpa', ovviamente a nome di noi tutti, non si sa mai che prima o poi leggano questo blog. Meglio tardi che mai.

  • ciaosonorita

    01/08/2007

    .... e no, miei cari..... non puà mica finire così..... vaghi riferimenti ad un'ultima serac e nulla di concreto per noi che non eravamo presenti...... le cose o si dicono per bene o si tacciono per sempre....ora, non chiedo particolari "scabrosetti", ma un racconto a grandi linee s' però.... forza, sbottonatevi.....

  • PIT BOYS

    02/08/2007

    LE SORELLE PEREGO.... CAVOLI QUANTO TEMPO, LE CONOSCEVO ANCH'IO... VENIVANO SEMPRE ANCHE AL BORG.... UNA DELLE TRE CI VENIVA ANCHE PIU' SPESSO, MA NON MI RICORDO QUALE...

  • Marco

    02/08/2007

    Egr. Sig Strazza,
    Con la presento vengo a dirle che secondo me anche lei faceva parte della combriccola che svaligià e bevve, le migliori annate della cantina del Dott. Perego, in quel di Cento Croci nel lontano 1989, mese di agosto. Era anche presente il padre del dott Perego, nonchè nonno delle sorelle, ma non credo lui abbia partecipato alla bisboccia... o si? C'era anche tale Mini, del quale perdemmo le di lui tracce, che pianse tutta la notte. Che serate ragazzi, che serate. Meno male che i punti sulla patente li facevamo con la spillatrice.... Distinti saluti.
    Marco

  • butterfly green

    27/09/2007

    ..chissà dove sei, cosa stai facendo?
    Credo di immaginarlo, ti sento vicino...ti sento nell'aria...

 

Commenta

Accetto Non accetto
Scrivi la somma e invia: 4 + 12 =
Resta aggiornato


Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com