post commenti
  • Il 'Secondo' carnevale estivo di Bedonia

    26 gradi a mezzanotte. Sarà stato anche per il clima, per l’aria satura di profumi d’incenso, per i ritmi tribali che aleggiavano e per la libertà che si viveva che era quasi come essere scaraventati in un luogo lontano, caraibico, mancava solo il mare, anche se, dopo una certa ora, bastava la minima immaginazione per avvertirlo ugualmente. E poi tanta musica, tanti colori, tante gente, ovunque, e una gran voglia di divertirsi. In sintesi è questa l’atmosfera che si è creata nella prima edizione del “carnevale estivo” tenutosi nella serata di sabato 9 agosto in piazza “Centinaro”, in pieno centro storico bedoniese.
    L’ambientazione è stata davvero singolare e ben riuscita, complice una grande distesa di sabbia e decine di piante di Palma sparse qua e là, dopodiché su quella “spiaggia” improvvisata, gremita di ragazzi abbigliati da “hawaiani” o “caraibici”, si è poi ballato a piedi nudi fino a tarda notte.
     A tenere sempre alto il ritmo della serata ci ha pensato ovviamente la musica, diversa e coraggiosa, “Lounge Music”, “Easy Listening” e “Afro”, proposta da tre performance di alto livello. La serata è stata aperta dal gruppo romagnolo dei “Lavalamp”, intervallata dal DJ Robert Passera e conclusa dal gruppo africano “I.p.p.”, diretto dal maestro “Lamin”, noto per essere il percussionista del cantante senegalese “Youssou NDour", questi ultimi decisamente con una marcia in più.
    Insomma l’esordio è andato ben oltre le aspettative degli organizzatori e della stessa Pro-Loco, il pubblico è rimasto appagato della spettacolo e le lamentele derivanti dal “baccano” notturno per ora non si sono fatte sentire... per ora.

0 Commenti

 

Commenta

Newsletter
Scrivi la somma dei due numeri e poi invia: 6 + 15 =
Accetto Non accetto

(*) Trattamento dei dati personali
Il form messo a disposizione sul sito ha il solo scopo di consentire ai visitatori del sito di publicare post, qualora lo desiderino. La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall'utente visitatore al momento della compilazione del form. La informiamo del fatto che i dati che conferirà volontariamente tramite il form verranno tramutati in una email che eventualmente potrà essere conservata all'interno del sistema di ricezione di e-mail utilizzato dal titolare del sito.
Potrai cancellare i tuoi post inviando una tua mail all'indirizzo esvaso@gmail.com
Iscrivendoti alla NEWSLETTER riceverai le novità del sito e i nuovi post - Potrai cancellarti direttamente all'url www.esvaso.it/newsletter.php



Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com