post commenti
  • Discoteca La Piramide

    Con l'occasione della serata al Bar Lucia, ovvero 'Il Ritorno del DJ', in molti, ma proprio tanti, mi hanno chiesto notizie della Piramide. E così mi sono reso così conto che parecchi ragazzi ne hanno solo sentito parlare, mentre altri manco sapevano fosse esistita.
    Eh sì, ogni tanto mi passa di mente di considerare quanti anni ho. Ma una cosa è certa, là sotto, senza ombre di dubbi, ci ho passato il periodo più bello della mia vita, quello indimenticabile, quello di un ragazzo che andava incontro ai suoi diciotto anni.

    Dico là sotto, perchè la Piramide era una discoteca che rimaneva proprio sotto al Mellini (o Bar Gianni). Ha avuto vita breve, quattro anni circa, dal Natale del 79 all'estate dell'83.
    Era il punto di ritrovo estivo, l'unico nei generi, e poi aperto tutte le sante sere, un vero soffio vitale per le nostre serate, lo era un pò meno per il fegato.
    La stagione iniziava alla fine di giugno e significava divertimento, con la chiusura a metà settembre l'oblio. Il motivo che mi lega alla Piramide è semplice. Ricordo ancora molto bene quando in paese è iniziata a girare la voce che quell'anno non avrebbe aperto, i soliti problemi di personale, c'era quindi in gioco l'estate del 1981. Il suicidio di massa? Quasi...! Di giorno c'era il Taro, al Groppo, ma la sera c'era soltanto quel locale.

    E' così che è iniziato tutto, ci siamo dati da fare e l'abbiamo presa in gestione, non è stato facile convincere Gianni e la Rosetta, in fondo eravamo solo dei ragazzini, ma alla fine l'abbiamo spuntata: l'estate, almeno per quell'anno, era salva.
    I nuovi 'gestori' erano così tre: io (16 anni) il DJ, Vittorio (17 anni) al bar e Davide (18 anni) alla cassa. E così, in quelle cento nottate d'estate, a 1.000 Lire d'ingresso, ci si divertiva cantando 'Tropicana' e ballando con Diana Ross, Boy George e i Village People; si beveva Pinot della Rocca, J&B o Porto; i dischi, anzi meglio chiamarli 45 giri ed LP, si sapevano a memoria, in fondo quelli disponibili erano solo una cinquantina; poi, a una certa ora, si spariva laggiù, nel buio delle ultime poltroncine, ognuno con la sua conquista.
    La cuccagna andò avanti fino all'estate del 1983, periodo in cui chiudemmo definitivamente le porte, tuttavia da lì a poco le aprì "Il Centesimo", ma questa è un'altra storia.

22 Commenti

  • Lory

    25/11/2008

    Caro GG sei fantastico. Ci hai fatto un bel regalo.
    Ho visto che il D J non se la passava male ai tempi

  • claudio

    25/11/2008

    Riapriamola no?! E' bello ricordare ma è anche bello rivivere.

  • Enrica

    25/11/2008

    Ciao,
    ti devo ringraziare perchè con le foto della Piramide mi hai regalato i ricordi della festa dei miei 18 anni: era propriio quella!!!!
    Un bacio Enrica

  • TEMPESTA

    25/11/2008

    Riaprirla per un solo evento! vestiti e musica per l'occasione rigorosamente ANNI 80! il prezzo per l'entrata sempre 1.000 lire

  • fiascotti

    25/11/2008

    Mamma mia come erano belle quelle estati.........quanti ricordi!

  • LUCIANO

    25/11/2008

    CHE TEMPI
    MA I RAGAZZI DELLE FOTOGRAFIE LO SANNO DI QUESTO ARTICOLO? AVVISATELI TUTTI QUANTI, GLI FARA' PIACERE RIVEDERSI. CI SONO PERSONE CHE NON INCONTRO DA ALLORA O MAGARI NON LE RICONOSCO PIU'. CHE NOSTALGIA

  • titti

    26/11/2008

    GG meno male che Claudio mi ha mandato il link!! hai proprio ragione sono tra i ricordi più belli. Un abbraccio

    Elisa

  • Sandra

    26/11/2008

    Ci sono anche io..... che bei ricordi e quanta nostalgia, sopratutto perchè ci si rivede così giovani e spensiariati.

    Grazie GG

  • MOLLY

    26/11/2008

    Claudio sei da baciare.... dai raagazzi e ragazze nelle foto....... cosa ne dite di organizzare una serata tutti vestiti rigorosamente con abiti (e capelli) anni '80 in locale di bedonia.?... manchiamo solo noi perchè da quanto ho letto il disc jokey c'è già!!!! Sai che rimpatriata?????

  • KATIA

    27/11/2008

    Io non c'ero,(all'epoca troppo piccola per le discoteche) ma da quanto ho letto deve essere stato un bel periodo...se decidete di riaprila fatemi sapere, questa volta non manco ora sono grande! Come sempre bravo Gigi

  • Sara

    27/11/2008

    Grazie Molly, avevi ragione. E anch'io nel 1983 ero un'adolescente. Come ogni anno i miei avevano scelto di passare le vacanze estive a Bedonia. Non andavo volentieri, mi sentivo disorientata. Con il tempo mi ero fatta amica con ragzze vicine di casa, poi con il fratello di una di loro più grande di me. E' ancora a prova di bomba il ricordo di quel primo bacio in discoteca la Piramide.
    Ti ringrazio con il cuore per avermi fatto rivivere momenti importanti.

  • sabina

    28/11/2008

    grazie ragazzi qst foto ce le ho tt......un saluto a tt=)

  • caccio

    28/11/2008

    Gigi, ma quanti capelli che hai/avevi!!!!!! e che aria sognatrice!!!! spero abbia realizzato tutti i tuoi sogni!!!! soprattutto quello di riprovare a fare il DJ...con grandissimo successo...io c'ero!!!!

  • Tutore

    28/11/2008

    Avete presente il film Compagni di classe? Ecco, appunto. Facciamo si che la piramide rimanga un dolce e piacevole ricordo per tutti quanti. Lasciamo perdere feste a tema con abiti d'epoca e roba simile. Anche noi non siamo più quelli del Pinot della Rocca e del porto. E le 1000 lire non esistono più.
    Grazie a tutti .

  • Paola

    29/11/2008

    Quanti ricordi in questo tuo articolo. Anche per me quegli anni sono indimenticabili. Ritagli di passato. Guardando le foto ho rivissuto le emozioni deille prime volte in discateca, quando si andava a ballare alle 10 e si tornava all'1. Non è mai tardi per ricordare o tentare di rivivere il passato. La soddisfazione potrebbe essere doppia!

  • Candy Candy

    30/11/2008

    Alla Piramide e al Centesimo sono state serate indimenticabili, vedere un pezzetto di quegli anni mi ha riportata indietro nel tempo a persone che ho conoscuito e che non ho più rivisto. E' strana la vita

  • 112 ABARTH

    01/12/2008

    MADONNA (DI SAN MARCO) COME SI CAMBIA.......
    IN UNA FOTO POTREBBERO ESSERE LA NADIA CARDINALI E LA CRISTINA CAMISA? E L'ALTRA CHI E'??

  • Esvaso

    01/12/2008

    Per 112 Abarth... Bingo! Le due ragazze le hai beccate, la terza sarebbe una ragazza di Genova che al tempo frequentava bedonia, il nome non me lo ricordo più, però so che la chiamavamo "sorella del genovese"

  • Coccà

    06/04/2009

    Un saluto da CoccoBeach.

  • RIPRENDIAMOCI IL PIANETA

    09/02/2010

    Chiedo il permesso di utilizzare questa foto in un libro di conoscenza del problema "scie chiamiche" destinato ai ragazzi.
    Grazie associazione INFINITO
    wwwinfinito.com

  • patrizia mocellin

    12/01/2011

    stupefacente a momenti mi metto a piangere gigi sei fantastico

  • Sfaraja

    30/04/2012

    Bravo Gigi, che bei ricordi che belle serate, si andava in prima sera dalle 21.30/22.00 e all'1.00 tutti a casa, dopo uno spuntino da Claudio e una briscola dalla Linda ad Isola.
    Concordo con l'idea di rivivere una serata anni '80.

 

Commenta

Newsletter
Scrivi la somma dei due numeri e poi invia: 4 + 13 =
Accetto Non accetto

(*) Trattamento dei dati personali
Il form messo a disposizione sul sito ha il solo scopo di consentire ai visitatori del sito di publicare post, qualora lo desiderino. La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall'utente visitatore al momento della compilazione del form. La informiamo del fatto che i dati che conferirà volontariamente tramite il form verranno tramutati in una email che eventualmente potrà essere conservata all'interno del sistema di ricezione di e-mail utilizzato dal titolare del sito.
Potrai cancellare i tuoi post inviando una tua mail all'indirizzo esvaso@gmail.com
Iscrivendoti alla NEWSLETTER riceverai le novità del sito e i nuovi post - Potrai cancellarti direttamente all'url www.esvaso.it/newsletter.php



Cancellazione POST

Se desideri cancellare e gestire i tuoi post clicca qui ed accedi alla tua area riservata.
Se non utilizzi piu' la mail con cui hai scritto il post che vuoi eliminare contattaci e cercheremo di aiutarti: esvaso@gmail.com